Paola Barale spara a zero su Ballando: “Pensavo fosse un programma diverso”

Durante la sua recente apparizione a Liberrima Lecce, Paola Barale ha discusso sia del suo nuovo libro “Non è Poi la Fine del Mondo” che delle sue esperienze televisive, non esitando a esprimere la sua delusione riguardo a “Ballando con le Stelle“.

Delusione da Ballando con le Stelle

Secondo Paola Barale, il famoso show televisivo ha deviato troppo verso il gossip, rendendola incapace di esprimersi come avrebbe desiderato. Sebbene fosse grata per l’opportunità di ballare, il tono del programma l’ha spesso lasciata insoddisfatta.

““Il sabato sera la gente vuole rilassarsi e Ballando con le Stelle italiano, l’anno scorso, è stato veramente pesante e io non ho aderito a questo perchè è diventato gossip e quindi non è andato come avrei voluto io perché questa cosa mi ha impedito molto di esprimermi. Dall’altra parte sono molto felice di averlo fatto perché il ballo fa benissimo.

Da un certo punto di vista mi ha fatto bene, dall’altro sono rimasta un po’ dispiaciuta perché lo pensavo diverso. Io avevo deciso di accettare perché mi sembrava un programma meno ‘gossipparo’ e invece l’anno scorso lo è stato”, ha affermato.

Un passo dal GF Vip

Paola Barale ha rivelato che era vicina a diventare la nuova opinionista del Grande Fratello Vip. Tuttavia, la decisione è stata rivista dopo l’intervento di Pier Silvio Berlusconi. Il dirigente televisivo ha spinto Cesara Buonamici a unirsi al programma di Alfonso Signorini.

La Barale ha dichiarato: “Non è stata esattamente una mia scelta. L’azienda sta riconsiderando il tono del reality e mi ha chiesto di unirmi. Dopo una chiamata con Pier Silvio, ho accettato. Sarà una nuova e interessante avventura per me”.

Fonte articolo blogtivvu.