breaking-news, Italia, Salute & Benessere

Glicemia stop all’uso di dolcificanti artificiali possono provocare aumento valori

Glicemia-stop-all-uso-di-dolcificanti-artificiali-possono-provocare-aumento-valori

Un recente studio condotto da medici israeliani ha evidenziato che l’uso esagerato di dolcificanti artificiali può provocare problemi alla glicemia.

Questo studio è stato presentato ad un congresso che si è tenuto a Vienna dell’European Association for the Study of Diabetes.

Sembrerebbe secondo questo studio che l’utilizzo di dolcificanti artificiali come saccarina, sucralosio e aspartame posso determinare alcune modifiche al metabolismo umano che determino l’incremento della glicemia.

Molti sono i dietologi che prescrivono i dolcificanti al posto dello zucchero nelle diete per far diminuire il peso soprattutto perché contengono un numero limitato di calorie.

Ma i dolcificanti artificiali in effetti possano far ingerire meno calorie ma nello stesso tempo determinano un aumento della glicemia.

I dolcificanti artificiali sono contenuti in molti cibi come nelle caramelle, in alcune bibite, nelle chewingum ed anche in particolari tipi di biscotti dietetici.

Enzo Bonora, presidente Società italiana diabetologia, ha così commentato lo studio dei medici israeliani:  “I Non vogliamo alimentare panico tra la gente e tra i diabetici  questi studi sono importanti e sono stati pubblicati su una rivista prestigiosa ma prima di diventare una raccomandazione nutrizionale e di essere traslati nella pratica clinica bisognerà aspettare ulteriori conferme. La nostra società non ha mai raccomandato l’utilizzo di dolcificanti al posto dello zucchero perché piccole quantità sono permesse anche ai diabetici. E i risultati di questo studio confortano la nostra posizione”.

Dai medici è sconsigliato Il consumo dei dolcificanti al momento Ai bambini che hanno un età inferiore ai tre anni ed alle donne in dolce attesa.