breaking-news, Italia

Agnese Landini moglie di Renzi e professoressa precaria non entra in graduatoria

Agnese-Landini-moglie-di-Renzi-e-professoressa-precaria-non-entra-in-graduatoria

Al via le consultazioni online per la riforma della scuola ideata dall’esecutivo Renzi.

Sono in 150 mila i precari che con la nuova riforma dovrebbero finalmente poter ricevere un contratto a tempo indeterminato dal ministero della pubblica istruzione.

Tra questi vi è una precaria illustre che è proprio la moglie del premier Matteo Renzi Agnesi Landini.

La professoressa precaria, come tanti altri colleghi nel suo stato, ieri si è recata nell’aula magna del liceo Russell Newton di Scandicci dove è stata resa nota la lista dei nominativi dei supplenti dell’anno scolastico 2014-2015.

La Landini insegnate delle scuole medie e superiori di italiano e latino non è entrata in graduatoria ed è sembrata molto delusa per questo.

Anche perche la moglie del premier aveva, poco prima di entrare nell’istituto scolastico, confessato ai giornalisti che ci teneva ad avere una cattedra e dopo un periodo di aspettativa ritornare a lavorare.

Agnese Landini però si è classifica al trentacinquesimo posto quando ad essere ammessi alle supplenze sono stati soltanto venticinque .

Sembra che il preside del Liceo ad Agnese Landini abbia proposto delle supplenze saltuarie ma la first lady non ha accettato attendendo che vi possano essere delle rinunce e quindi scalare in graduatoria.

Agnese Landini in una lunga intervista al giornale la Repubblica aveva dichiarato di essere stata in aspettativa fino a giugno ma ora voleva tornare al suo lavoro che le piace particolarmente.

Poi sulla nuova riforma della scuola ha detto che un po’ è stata l’ispiratrice perché molto spesso con il marito ha parlato dei problemi che da decenni affliggono la scuola.