breaking-news, Italia

Roma, choc 28 persone intossicate da sushi alla Fiera del Fumetto

Roma-choc-28-persone-intossicate-da-sushi-alla-Fiera-del-Fumetto

Alla Fiera del Fumetto di Roma a ventotto persone è stata riscontrata un’intossicazione provocata dal pesce crudo contenuto nello sushi.

Sul posto sono arrivate numerose ambulanze che hanno soccorso le persone che accusavano i sintomi da intossicazione che sono nausea, vomito e forte emicrania.

Le ventotto persone colpite da intossicazione erano soprattutto giovani che hanno assaggiato lo sushi che era esposto in uno stand della fiera del fumetto a Roma.

I ventotto intossicati sono stati trasportati in vari ospedali della capitale alcuni al San Camillo altri all’ Aurelia Hospital, altri ancora al Sant’Eugenio e al Grassi di Ostia.


Gli uomini dell’asl e delle forze dell’ordine, che sono intervenuti sul posto, hanno disposto la chiusura dello stand dove era esposto il sushi per effettuare controlli sulla qualità del cibo utilizzata per la preparazione della specialità gastronomica giapponese.

I giovani che hanno accusato l’intossicazione hanno passato la notte nei vari ospedali dove sono stati ricoverati per accertamenti anche se nessuno di loro sembra aver subito delle complicazioni.

Negli ospedali i ragazzi sono stati considerati tutti con malore in codice verde e sull’accaduto sta indagando la polizia del commissariato del San Paolo.

Sembrerebbe che il cibo nello stand sia arrivato da un ristorante giapponese che si trova nella zona della Fiera.

Gli organizzatori della festa del Fumetto hanno diramato il seguente comunicato: “al manifestarsi dei primi malori l’espositore è stato immediatamente allontanato e lo stand chiuso. Sono state immediatamente avvertite la polizia e gli agenti della municipale. Inoltre, sono stati forniti tutti i soccorsi e la merce è stata posta sotto sequestro per i rilievi del caso”.