Lascia tre figli piccoli chiusi in auto sotto il sole cocente a quasi 50 gradi per fare shopping, madre fermata

Mamma lascia i figli in auto sotto il sole del Texas: arrestata per abbandono di minori

L’incidente a San Antonio

Un episodio di grave negligenza è avvenuto venerdì 28 giugno a San Antonio, in Texas, dove una madre ha lasciato i suoi tre figli piccoli in auto sotto il sole cocente per andare a fare shopping. Con i termometri che segnavano 37 gradi centigradi, Angela Garza-Amador è uscita di casa con l’auto e i suoi bambini di 2 e 4 anni, insieme al neonato di appena un mese. Per circa un’ora, i bambini sono rimasti chiusi nell’auto a motore spento, senza alcuna supervisione adulta.

Una passante ha notato i minori nel veicolo e ha immediatamente cercato di aprire una delle porte, trovandola fortunatamente non bloccata. La donna si è poi presa cura dei tre piccoli mentre attendeva l’arrivo dei soccorsi. La polizia, allertata dalla stessa passante, ha rintracciato rapidamente Garza-Amador, che è stata arrestata e accusata di messa in pericolo ed abbandono di minori. Nel comunicato delle forze dell’ordine si legge che “la madre dei bambini ha dichiarato di essere entrata in un negozio e di non essersi accorta del tempo trascorso”. Le indagini hanno stabilito che i bambini sono rimasti in macchina per circa 50 minuti, durante i quali la temperatura all’interno del veicolo ha sicuramente superato i 45 gradi.

Conseguenze e reazioni

Fortunatamente, grazie all’intervento tempestivo della passante, i bambini sono stati portati immediatamente in pronto soccorso per un controllo medico. Dopo essere stati visitati, sono stati dimessi poche ore dopo senza gravi conseguenze fisiche. Tuttavia, l’episodio ha sollevato un’ondata di indignazione e preoccupazione nella comunità locale. Gli esperti hanno ribadito i pericoli mortali legati all’abbandono dei bambini in auto, specialmente durante le calde giornate estive, quando le temperature interne dei veicoli possono salire rapidamente a livelli letali.

Questo tragico evento serve come monito sulla necessità di una maggiore consapevolezza e responsabilità da parte dei genitori riguardo ai pericoli associati all’abbandono dei minori nei veicoli. La polizia di San Antonio ha sottolineato che tali comportamenti non saranno tollerati e che le persone responsabili saranno perseguite con la massima severità della legge. La comunità ha espresso il proprio sostegno per i bambini coinvolti e ha auspicato che la giustizia faccia il suo corso per garantire la loro sicurezza e benessere futuro.