Ornella Muti una furia contro Cecchi Gori: “Meglio che stia zitto”

La replica di Ornella Muti alle dichiarazioni di Cecchi Gori

In risposta alle recenti dichiarazioni di Vittorio Cecchi Gori, Ornella Muti ha risposto fermamente attraverso Adnkronos, negando categoricamente qualsiasi relazione con l’ex magnate del cinema italiano. Durante un’intervista al Lucca Summer Festival, Cecchi Gori aveva affermato di aver avuto una relazione con l’attrice, ma Muti ha smentito queste affermazioni, definendole false e indignitose. “Non ho mai avuto una relazione con Cecchi Gori. Penso che sarebbe più dignitoso restarsene a casa piuttosto che andare in giro a dire cose non vere”, ha dichiarato l’attrice, minacciando anche azioni legali.

Richiesta di scuse pubbliche e minaccia di querela

Ornella Muti non si è limitata a negare le dichiarazioni di Cecchi Gori, ma ha anche richiesto pubbliche scuse da parte sua. L’attrice ha sottolineato l’importanza di tutelare la propria onorabilità di donna e madre, annunciando che incaricherà il suo legale di agire se le scuse non arriveranno. “Sono una donna molto gelosa della sua vita privata, mi sono sempre fatta i fatti miei e non riesco a capire perché certi uomini vadano in giro a rilasciare dichiarazioni false su di me”, ha detto Muti, esprimendo il suo disappunto per le dichiarazioni diffamatorie.

Reazione alle affermazioni su presunti problemi personali

Cecchi Gori aveva inoltre affermato che Ornella Muti avesse dei “problemi”, una dichiarazione che l’attrice ha trovato particolarmente offensiva. “Ha detto che ho problemi? Non so a cosa si riferisca, tutti abbiamo problemi, la trovo una frase veramente sgradevole. Era il mio produttore, abbiamo lavorato insieme, non capisco perché sia andato in giro a fare dichiarazioni false su di me, lo trovo anche poco professionale”, ha commentato Muti. Ha inoltre evidenziato l’impatto negativo di tali dichiarazioni sulla sua famiglia e sui suoi figli, definendo le parole di Cecchi Gori come una forma di violenza psicologica. “Trovo che la sua sia quasi una violenza psicologica, non è normale che io mi alzi una mattina, apra i giornali e legga che lui dice di aver avuto una storiella con me, ma di quale storiella parla? Pensasse ai propri di problemi”, ha concluso l’attrice.