Morta a 28 anni una giovane pasticcera coinvolta in un incidente stradale, parenti decidono di donare gli organi

Morta Gloria Pignoloni: giovane pasticcera coinvolta in un incidente stradale sulla Salaria

La tragedia e il cordoglio della comunità

Gloria Pignoloni, pasticcera di 28 anni originaria di Roccafluvione, è morta dopo essere rimasta coinvolta in un grave incidente stradale sulla Salaria. La giovane era a bordo di un’utilitaria che si è scontrata con un SUV, guidato da un nonno di 73 anni di Senigallia, il quale trasportava quattro nipoti minorenni che hanno riportato solo lievi traumi. L’incidente è avvenuto all’altezza della galleria di Arli di Acquasanta. Gloria è stata subito ricoverata all’ospedale Torrette, ma purtroppo non ce l’ha fatta.

Donazione degli organi e l’ultimo saluto

Nonostante la tragedia, la famiglia e il compagno di Gloria hanno dato il via libera alla donazione degli organi, un gesto di grande generosità. Nei giorni scorsi, la comunità locale si era riunita in preghiera, sperando in un miracolo per la giovane pasticcera. L’ultimo saluto a Gloria avverrà venerdì 12 luglio presso il campo sportivo di Rocca Casaregnano alle ore 18.30. La notizia della sua morte ha sconvolto la comunità di Roccafluvione e oltre, lasciando un vuoto incolmabile tra amici, familiari e conoscenti.