breaking-news, Italia, Salute & Benessere

Moncalieri, insegnante sull’omosessualità “non ho mai visto animali gay”

Moncalieri-insegnante-sull-omosessualità-“non-ho-mai-visto-animali-gay”

Non si attenuano le polemiche per le frasi choc pronunciate da una professoressa di religione sull’omosessualità.

All’istituto superiore Pininfarina di Moncalieri durante l’ora di religione alcuni studenti hanno rivolto, alla professoressa di religione, delle domande sull’omosessualità e l’insegnate ha risposto che i gay “non sono persone normali”.

Secondo l’insegnante di religione dell’istituto “Pinfarina” di Moncalieri i gay, con adeguate cure, possono guarire.

La professoressa ha anche detto che: “L’omosessualità è stato dimostrato scientificamente che è dovuta a un problema psicologico curabile e che non ha mai visto animali gay”.


L’insegnate di religione avrebbe anche detto che un suo conoscente che era gay in seguito a delle sedute da un psichiatra,  “è guarito” ed ora è un medico felicemente sposato con due figli.

Le frasi dette dalla professoressa di religione alla fine della lezioni sono state poi riferite dagli alunni al preside dell’istituto.

Il preside, Stefano Fava, ha subito convocato la professoressa di religione per conoscere la sua versione sui fatti ed ha dichiarato che vuole andare a fondo a questo episodio per sapere cosa effettivamente sia successo.

L’arcigay di Torino ha subito diramato il seguente comunicato: “Se confermato si tratta di un episodio gravissimo  ma attendiamo le verifiche interne della scuola. I ragazzi hanno raccontato e commentato l’accaduto su Facebook, alcuni di loro li conosciamo e dunque ci è arrivata la notizia”.

Anche l’arcivescovo di Torino, Cesare Nosiglia è intervenuto sull’episodio avvenuto all’istituto Moncalieri di Torino dichiarando quanto segue: “Trovo che non sia il caso di mettere in discussione le scelte sessuali delle persone, per di più in un ambiente educativo come la scuola”.