breaking-news, Gossip & Spettacolo, Italia

Katy Perry litigio a Sydney con paparazzi per foto osé

Katy-Perry-litigio-a-Sydney-con-paparazzi-per-foto-osé

Katy Perry è la nuova testimonial della multinazionale americana Pepsi e sarà la cantante che salirà sull’ambitissimo palco dell’ Halftime Show del Super Bowl 2015.

Il Super Bowl è una grande vetrina per le star della musica perché è un evento seguito da milioni di spettatori.

A rivelare che sarà Katy Perry la star che allieterà tantissimi spettatori americani del Super Bowl è stata la Pepsi tramite il proprio canale YouTube.

Sul palco del Super Bowl sono salite stelle del firmamento della musica leggera del livello di Madonna e Beyoncè due pop star che hanno venduto milioni e milioni di dischi.


L’esibizione di Katy Perry avrà una durata di mezz’ora.

In quell’intervallo di tempo la brave cantante americana si esibirà cantando il meglio del suo repertorio.

Ma proprio in questi giorni di massima notorietà per la famosa cantante americana è successo un inatteso imprevisto.

Katy Perry pare sia stata paparazzata mentre prendeva un po’ di sole, svestita dalla cintola in sù, al Nelson Park di Sydney in Australia.

La cantante americana prima è riuscita a coprirsi con un asciugamano e poi ha insultato  il fotografo: “Chiunque pubblichi o posti foto non autorizzate di me in bikini acquistate da uno di questi vecchi disgustosi e pervertiti lo fa contro il mio volere” .

Katy Perry ha inveito, in particolare, contro un paparazzo insultandolo con le seguenti frasi: “I paparazzi non hanno rispetto, integrità, carattere, umanità. Sono stata stalkerata da parecchi uomini che non si sono fermati nemmeno quando li ho supplicati più volte di lasciarmi il mio spazio”.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=DE7H4RGdKdY[/youtube]