Italia, Sport & Tecnologia

Amazon sbaglia spedizione e regala ad un ragazzo merce per 3.600 sterline

Amazon-sbaglia-spedizione-e-regala-ad-un-ragazzo-merce-per-3.600-sterline

Un intero camion che scarica al proprio domicilio il meglio dei prodotti tecnologici che sono in commercio senza chiedere in cambio un euro.

E’ successo ad un giovane studente di ingegneria di Liverpool che si è visto recapitare da Amazon, colosso della vendita via internet di dispositivi tecnologici, 46 cartoni contenimenti, tra le altre cose, un apparecchio televisivo 3d Samsung da 55 pollici, un numero imprecisato di video giochi, una console, un tablet dei più sofisticati e un pc portatile dei più potenti per un valore totale di 3.600 sterline.

Il fortunato, ed ora invidiato dal tutto il mondo, si chiama Robert Quinn, un ragazzo di soli 22 anni.

Robert Quinn ha chiamato Amazon per ben tre volte ed ha spiegato nei dettagli cosa era successo ma l’unica risposta che ha ottenuto per tre le volte è stata che tutta quella merce poteva tenersela perché era in omaggio dal colosso di Seattle.


L’incredibile storia di Robert Quinn è stata raccontata da uno dei più importanti quotidiani britannici “The Sun” che ha anche riferito che è intenzione del ragazzo trattenere qualcosa e altra venderla per poi donare i soldi ricavati in beneficienza.

L’errore è stato commesso dalla filiale inglese dell’Amazon che ha sbagliato l’indirizzo dove doveva essere recapitata la merce.

In realtà, la mercanzia del valore di più di 4.500 euro doveva essere recapitata presso un deposito di Amazon che doveva, a sua volta, distribuirla tra vari acquirenti del Regno Unito.

Il fortunato ragazzo, sicuramente, passerà una delle migliori feste natalizie della sua vita dopo l’arrivo anticipato di Babbo Natale alias Amazon.