breaking-news, Italia

Boschi a Salvini “fascista”, la replica “Non do giudizio sui bikini e via dicendo”

Boschi-a-Salvini-“fascista”-la-replica-“Non-do-giudizio-sui-bikini-e-via-dicendo”

Durissimo scontro oggi a distanza tra il ministro delle riforme dell’esecutivo Renzi, Elena Boschi e il segretario della Lega Nord Matteo Salvini.

A iniziare le polemiche tra i due esponenti politici è stata la bella Elena Boschi intervenuta nel programma “L’intervista” condotto da Maria Latella su Sky Tg24.

Il ministro delle riforme ha rilasciato le seguenti dichiarazioni sulla tanto chiacchierata foto del leader del carroccio apparsa sulla copertina del settimanale “Oggi”: “Non so se l’idea di Salvini di fare quella copertina abbia funzionato. Ma non mi preoccupa la copertina ma quando incontra  Marine Le Pen, leader di un partito che tecnicamente ha una deriva fascista. Lì si vede come la pensa e mi preoccupa perché a me hanno insegnato ad aver paura del fascismo”.

La risposta di Matteo Salvini non si è fatta attendere.

Il leader della Lega Nord è stato ospite della trasmissione, condotto da Lucia Annunciata,  “In mezz’ora” andata in onda nel primo pomeriggio  di oggi su Rai tre.


Matteo Salvini ha subito replicato al ministro Elena Boschi con la seguente dichiarazione: “La signora Boschi mi sembra cappuccetto rosso  che ha paura del lupo”.

Il leder della Lega Nord ha proseguito la sua intervista su Rai 3 con il seguente commento:  “La signora Boschi è quella che dovrebbe fare le riforme in Italia, e già questo è allucinante. Boschi e Renzi hanno tolto milioni di euro ai ciechi e ai disabili e noi abbiamo combattuto questa legge di stabilità: questo è essere fascisti? Il Fascismo è interessante per i libri di scuola, ma a chi ci guarda interessa se deve pagare l’Imu sui terreni agricoli”.

Matteo Salvini ha così terminato le sue dichiarazioni su Elena Boschi: “Non do giudizio sulle foto, sui bikini e via dicendo. Se dire che chi ruba va in galera e che sono da tutelare le forze dell’ordine è da fascisti, allora datemi del fascista. Sono leghista e milanista, il resto è opinabile”.

Si attende, nelle prossime ore, la risposta del ministro delle riforme Elena Boschi.