breaking-news, Gossip & Spettacolo, Italia

Roberto Benigni, elogi per “I dieci comandamenti”, polemiche per compenso

Roberto-Benigni-elogi-per-“I-dieci-comandamenti"-polemiche-per-compenso

Grandissimo, immenso Roberto Benigni che è riuscito, in due giorni consecutivi del suo spettacolo “I dieci Comandamenti”, ad avere ascolti pazzeschi.

Sono stati più di 9 milioni gli spettatori che in media hanno seguito le due puntate dello show di Roberto Benigni.

Il comico toscano ha conquistato il 33% dello share, risultato storico per la Rai, uno dei migliori di tutto il 2014.

Le due puntate dello show di Roberto Benigni hanno conquistato il terzo posto nella speciale classifica dello share Rai dell’anno 2014.

Le due puntate “I dieci Comandamenti” sono stata superate, quest’anno, solo dall’ultimo match dell’Italia ai mondiali contro l’Uruguay e dalla prima serata del Festival di Sanremo.


Molti sono stati i commenti di apprezzamento per lo show di Roberto Benigni che ha illustrato “I dieci comandamenti” con la sua solita ironia, ha anche commentato argomenti di cronaca molto attuali e il momento politico italiano.

Sono state tante anche le polemiche per l’ipotetico compenso che ha percepito dalla Rai il comico Toscano.

La dirigenza della rete di stato non ha reso noto quale è stato compenso percepito da Roberto Benigni per le sue due puntate della trasmissione “I dieci comandamenti”.

Secondo alcune indiscrezioni il  compenso percepito da Roberto Benigni si aggirerebbe intorno ai  3milioni di euro in pratica 300 mila euro per il commento di ogni comandamento.

Alcuni ritengono che in un momento particolare come questo pagare un compenso per uno show di 3 milioni di euro sia spropositato.

Roberto Benigni nel suo show ha parlato dell’inchiesta Mafia Capitale e rivolgendosi al pubblico presente in sala ha detto che: “Con l’aria che tira, siete gli unici in tutta la città, abbiamo fatto fatica a trovare tutte persone incensurate”.

Il comico toscano ha anche riservato qualche battuta al premier Matteo Renzi, affermando che bisognava far presto a finire la trasmissione perché era possibile che l’attuale esecutivo poteva anche riformare I dieci comandamenti.

Uno degli ultimi commenti di Roberto Benigni è stato sulla dilagante corruzione in Italia: “Sembra che Dio l’abbia scritto proprio in italiano, è il comandamento che sentiamo un po’ nostro”.

Un grande show condotto alla perfezione da un immenso Roberto Benigni.