breaking-news, Italia

Leandro Castan ha un sogno tornare per vincere lo scudetto con la Roma

Leandro-Castan-ha-un-sogno-tornare-per-vincere-lo-scudetto-con-la-Roma

Leandro Castan freme per poter tornare a giocare nella sua Roma.

La squadra giallorossa è al secondo posto in campionato distaccata solo da pochi punti dalla testa della classifica occupata dalla Juventus.

L’unico neo di questo inizio di stagione è stata l’eliminazione dalla Champions League.

Il forte difensore brasiliano vuole al più presto tornare ad essere utile alla Roma.

Secondo i medici Leandro Castan, prima di tornare a giocare dovrà attendere ancora due mesi,  nel frattempo il giocatore giallorosso segue con apprensione le sorti della sua squadra.


Leandro Castan è stato recentemente sottoposto ad una delicata operazione chirurgica alla testa resasi necessaria per l’asportazione di un cavernoma.

Il giocatore brasiliano ha rilasciato un’intervista al Tg1 durante la quale ha parlato dell’operazione alla testa e dei suoi sogni.

Leandro Castan ha raccontato di aver scoperto del cavernoma subito dopo la partita disputata con la Roma ad Empoli.

Il forte difensore brasiliano ha ricordato che “Dopo Empoli  Roma avevo le vertigini come se stessi in barca, pensavo fosse stanchezza, poi il giorno dopo il medico ha scoperto questo piccolo edema sul cervelletto”.

Leandro Castan ha rivelato i motivi che lo hanno spinto ad operarsi: “Con questo cavernoma non avrei mai potuto giocare, ho scelto di operarmi per dare l’esempio ai miei bambini”.

Il giocatore poi  ha raccontato della sua felicità subito dopo l’intervento: “Quando mi hanno detto che non avevo più il cavernoma dopo l’operazione è stato il più bel giorno della mia vita”.

Lenadro Castan ha detto di avere due  sogni: il primo si avvererà  tra  qualche settimana con la nascita del terzo figlio, il secondo è quello di conquistare lo scudetto con la squadra giallorossa.