breaking-news, Italia

Padova, regalo di Natale del sindaco annullate 112 mila multe

Padova-regalo-di-Natale-del-sindaco-annullate-112-mila-multe

Il sindaco di Padova, Massimo Bitonci, in comune accordo con la sua giunta, ha  deliberato l’annullamento di 112.421 multe.

E’ la prima volta che un sindaco italiano prende una decisione del genere che ha reso felici tantissimi suoi concittadini.

Una decisione spinta, forse, dal momento certamente non dei migliori che l’Italia in generale e Padova in particolare sta attraversando; la disoccupazione è arrivata a massimi storici e le famiglie non riescono ad arrivare alla fine del mese.

Il sindaco di Padova ha reso noto che la cancellazione delle sanzioni amministrative, ben 112.421, riguarda contravvenzioni elevate sulla tangenziale della città veneta, tutte per eccesso di velocità.


Le 112.421  multe erano state comminate, in soli due mesi, da un autovelox nascosto sulla tangenziale di Padova.

I cittadini della città lombarda avevano protestato con il sindaco per il gran numero di multe irrogate in quel tratto di strada sollecitando il sindaco a prendere provvedimenti a riguardo.

Il sindaco ha deciso di fare un regalo di Natale alla cittadinanza cancellando tutte le multe riguardanti l’eccesso di velocità sulla tangenziale di Padova.

Massimo Bitonci, però, ha anche dichiarato che, dal prossimo anno, le sanzioni che saranno elevate sulla tangenziale di Padova dovranno essere regolarmente pagate e che non esisteranno ulteriori cancellazioni.

La cancellazione delle multe si è resa possibile anche perché le sanzioni amministrative non erano state ancora contabilizzate nel bilancio comunale.

Un gesto, quello del sindaco, che è stato molto apprezzato dai cittadini di Padova, probabilmente, un po’ meno dai consiglieri all’opposizione del comune.