breaking-news, Italia

Treviglio, uomo scippato della pensione colletta della polizia

Treviglio-uomo-scippato-della-pensione-colletta-della-polizia

A Treviglio, una piccola città in provincia di Bergamo, un pensionato di 80 anni è stato derubato della sua pensione.

L’evento è avvenuto lo scorso 2 gennaio quando l’uomo di 80 anni, come ogni inizio del mese, si è recato con la sua bicicletta presso l’ufficio postale situato in Via Cesare Battisiti per riscuotere la sua pensione di soli 1000 euro.

L’uomo ha ritirato la sua pensione e poi con la bici ha ripreso la via di casa.

Durante il percorso il pensionato si è dovuto fermare perché ad un uomo di colore è caduto a terra un cellulare.

Il pensionato ha aiutato l’uomo di colore a trovare il cellulare e poi si è rimesso in sella alla sua bici.


Percorsi pochi metri il pensionato ha scoperto che il portafogli con dentro la pensione era sparito.

Il pensionato era caduto in una trappola tesa dall’uomo di colore che lo aveva derubato dei 1000 euro appena incassati dall’ufficio postale.

I soldi al pensionato servivano per poter vivere per un lungo mese.

Il pensionato, disperato, ha chiamato le forze dell’ordine  e ha raccontato loro l’accaduto.

La polizia si è messa subito in moto alla ricerca dell’autore del furto ma nel frattempo ha deciso di fare una colletta raccogliendo i 1000 euro che servivo all’uomo per poter vivere.

Un gesto di grande umanità che fa onore a tutti coloro che hanno partecipato.