breaking-news, Italia

Giarrusso su premier Renzi “Sarebbe da impiccare”

Giarrusso-su-premier-Renzi-“Sarebbe-da-impiccare”

Mario Michele Giarrusso, senatore del movimento cinque stelle, ha rilasciato un’intervista a “La Zanzara” , noto programma radiofonico su Radio 24 condotto da  Giuseppe Cruciani, che farà molto discutere.

Giarusso, sul volo di stato utilizzato da Renzi per recarsi in vacanza a Courmayeur con tutta la famiglia, ha rilasciato a Giuseppe Cruciari le seguenti dichiarazioni : “Se non fosse una situazione tragica ci sarebbe da ridere. Renzi va in vacanza con un Falcon da 9mila euro all’ora e attacca gli impiegati pubblici. E poi cerca di salvare il suo complice Berlusconi”.

Il rappresentate del M5S ha anche dichiarato su Renzi che: “Sarebbe da impiccare veramente, la gente è molto arrabbiata. Avete presente la cosa che si fa su un albero, attaccando la corda? Ecco, quella. Questo succederà quando la gente si arrabbierà davvero”.

Il senatore grillino ha concluso il suo discorso dicendo che: “Renzi è uno che non ha mai lavorato un giorno in vita sua, e non ditemi che lavorare a casa del papà dove tutti sono precari tranne lui che è entrato come dirigente, significa lavorare sul serio”.


Le dichiarazioni del senatore grillino hanno creato non poco imbarazzo nei molti movimenti politici.

Ma le reazioni più dure, alle dichiarazioni del  senatore del M5S, sono arrivate da alcuni esponenti del Partito Democratico.

Particolarmente accesa è stata la risposta del dirigente del Pd, Debora Serracchiani, che ha così commentato le parole del senatore Giarrusso: “Mentre nel mondo milioni di persone lottano contro la pena di morte un senatore grillino la auspica per il premier italiano. Agghiacciante”.

Alcuni esponenti del Partito Democratico hanno chiesto che Mario Michele Giarrusso, dopo le sconcertanti dichiarazioni, si dimetta da Senatore della Repubblica.

Altri del Partito Democratico hanno chiesto l’immediato intervento di Beppe Grillo che prenda, a nome del movimento cinque stelle, le distanze dalle dichiarazioni rese da un suo esponente di spicco come il senatore Mario Michele Giarrusso.

A pochi giorni dall’inizio del nuovo anno il clima politico tra il Movimento Cinque Stelle e il Partito Democratico è diventato subito rovente.

Un clima che non lascia presagire nulla di buono in vista dell’ormai prossima elezione del Presidente della Repubblica.