breaking-news, Italia

Zucchi, Buffon rinvia versamento di 5 milioni di euro per aumento capitale

Zucchi-Buffon-rinvia-versamento-di-5-milioni-di-euro-per-aumento-capitale

Il portiere della Juventus, Gianluigi Buffon, è il socio di maggioranza della Zucchi Spa, una delle più rinomate aziende tessili italiane.

La Zucchi Spa fu costituita da Rolando Zucchi nel 1920 ed è quotata in borsa.

Il giocatore della nazionale e della Juventus avrebbe dovuto versare, per un aumento di capitale di 20 milioni di euro deliberato dal consiglio di amministrazione, 5 milioni di euro entro lo scorso 31 dicembre nelle casse dell’azienda lombarda.

Il versamento del dovuto, da parte di Buffon per l’aumento del capitale, non è stato effettuato nei tempi previsti e i vertici della Zucchi hanno reso noto che hanno attivato la procedura per l’esecuzione della fideiussione rilasciata nello scorso mese di settembre dallo stesso portiere della Juventus.


Gianluigi Buffon ha dichiarato che procederà al versamento della somma di 5 milioni di euro entro il prossimo 31 gennaio.

La dirigenza della Zucchi Spa ha comunicato che il procedimento dell’esecuzione della fideiussione è “un atto dovuto imposto dai vincoli contrattuali che non mette in alcun modo in discussione la fiducia che il consiglio ripone nei confronti dell’azionista di maggioranza”.

Battista Vacchi, amministratore delegato della Zucchi Spa ha rilasciato, sull’argomento,  le seguenti dichiarazioni: “Peraltro la tranche mancante, per la quale Buffon aveva già prestato concrete garanzie di pagamento entro il 31 gennaio 2015, rappresenta una parte minore dell’impegno complessivo cui il nostro azionista di maggioranza ha sino ad oggi regolarmente adempiuto, così’ testimoniando il suo supporto al piano di rilancio che sta mettendo in atto la società”.