breaking-news, Italia

Lega, Fabio Rainieri condannato per foto ritoccata della Kyenge

Lega-Fabio-Rainieri-condannato-per-foto-ritoccata-della-Kyenge

Fabio Rainieri ex deputato del Carroccio è stato ritenuto colpevole di diffamazione nei riguardi dell’ex ministro Cecilia Kyenge e, per questo, condannato ad una pena di un anno e tre mesi.

I giudici di Roma hanno ritenuto Fabio Rainieri colpevole di “diffamazione con l’aggravante della discriminazione razziale” per una foto ritoccata dell’ex ministro Kyenge che aveva le sembianze di un orango pubblicata sulla pagina ufficiale di Facebook dell’esponente leghista con la scritta come commento “Indovina chi è?”.

Fabio Rainieri è stato anche condannato ad una pena pecuniaria di 150 mila euro.

L’ex ministro dell’esecutivo Letta, Cecilia Kyenge, attualmente eurodeputato del Pd ha così commentato la sentenza del tribunale di Roma:  “Ha vinto la giustizia. Non si trattò di una critica politica, ma di vera e propria propaganda volta a seminare odio e violenza”.


Cecilia Kyenge conclude dicendo che: “la critica implica dialettica e argomentazione. Dileggiare una persona esclusivamente per il colore della pelle non implica argomentazione, né retropensiero. È come dire: ‘tutti voi, neri, non siete solo razza inferiore ma siete animali’.

L’ex ministro aveva deciso di costituirsi come parte civile nella causa contro l’ex deputato Fabio Rainieri.

L’ex deputato del Carroccio asserì che la foto pubblicata su Facebook non era stata da lui pubblicata perché non gestiva personalmente il suo profilo sul noto social network.

Fabio Rainieri, inoltre, disse che la foto non era assolutamente riconducibile all’ex ministro delle pari opportunità Cecilia Kyenge.

Fabio Rainieri attualmente è consigliere regionale della Lega Nord in Emilia Romagna e coordinatore regionale del Carroccio.