breaking-news, Gossip & Spettacolo, Italia

George Clooney, ai Golden Globes parole d’amore per Amal

George-Clooney-ai-Golden-Globe-parole-d-amore-per-Amal

Un nuovo premio per George Clooney che ha ritirato alla manifestazione dei Golden Globes di Los Angeles il “Cecil B. Demille Award” ambito riconoscimento alla carriera.

La star di Hollywood per la prima volta è apparso in pubblico accompagnato da sua moglie Amal Alamuddin.

L’attore americano e l’affascinante Amal Alamuddin hanno coronato a settembre il loro sogno d’amore celebrando le nozze a Venezia.


George Clooney, subito dopo aver ritirato il premio, ha voluto dedicare un pensiero alla sua dolcissima metà:  “È stato un anno piuttosto positivo per me … è una cosa bellissima quando trovi la donna della tua vita, a maggior ragione quando l’aspettavi da tutta la vita. E tutta la vita significa 53 anni. Amal, non so quale strana alchimia ci abbia fatto incontrare ma non potrei essere più orgoglioso di essere tuo marito.”


Una vere dichiarazione di amore che dimostra quanto la star di Hollywood sia innamorato della sua attuale compagna.

George Clooney, da sempre attento a tutto quello che succede nel mondo, ha voluto ricordare la marcia di milioni di francesi contro gli attacchi terroristici che ha colpito il cuore di Parigi:  “Oggi è un giorno straordinario. Milioni di persone stanno marciando su Parigi e in tutto il mondo in nome della libertà”.

L’attore americano ha anche detto che hanno partecipato alla marcia contro il terrorismo persone appartenenti alle diverse religioni presenti del mondo ed a differenti etnie.

La star di Hollywood ha dichiarato che è stato un grande gesto contro il terrorismo che rimarrà per sempre impresso nei ricordi dei francesi e di tutto il mondo.

George Clooney ha concluso il suo discorso con l’affermazione: “E allora dico, “Je Suis Charlie”. Grazie”.

L’attore americano e sua moglie, nel corso della serata, sono stati inseparabili ed in molti pensano che i due presto potrebbero annunciare che sia in arrivo  l’erede.

George Clooney, sul palco dei Golden Globes, ha voluto attribuire un commovente omaggio a due attori deceduti solo da qualche mese, Robin Williams e Lauren Bacall.