breaking-news, Italia

Papa Francesco udienza privata con trans spagnolo

Papa-Francesco-udienza-privata-con-trans-spagnolo

Papa Francesco è sicuramente un pontefice che resterà nella storia per le tante innovazioni apportate alla chiesa e per il suo modo di essere sempre affianco agli emarginati.

Diego Neria Lejarraga, un transgender, ora uomo ma nato donna, è riuscito ad avere un’udienza dal Papa.

A raccontarlo è stato lo stesso uomo di 48 anni che ha rivelato di essersi incontrato con Papa Francesco sabato scorso.

L’uomo ha dichiarato che non avrebbe mai immaginato di incontrare il pontefice.

Diego Neria Lejarraga ha confessato di essere un cristiano che però, dopo l’intervento per il cambio di sesso, è stato emarginato dalla sua parrocchia a Plasencia in Spagna.


Il parroco della chiesa, che Diego Neria frequentava, lo aveva definito “la figlia del diavolo”.

L’uomo, da sempre cattolico praticante, si è sentito emarginato ed ha trovato il coraggio di scrivere una lettera al Papa nella quale raccontava la sua storia.

Papa Francesco, subito dopo aver letto la missiva di Diego Neria, lo ha contattato telefonicamente e lo ha voluto incontrare.

Diego Neria Lejarraga ha raccontato che il Papa lo ha chiamato lo scorso 8 dicembre, giorno della festa dell’Immacolata.

L’uomo ha, anche, raccontato che il Papa lo ha invitato in Vaticano con l’attuale sua compagna.

L’incontro tra Diego Neria, la sua compagna ed il Papa è avvenuto in modo strettamente privato.

L’unica rivelazione è stata fatta da Diego Neria che ha raccontato di aver chiesto al Papa se nella chiesa ci fosse posto per lui; a tale domanda il Papa ha risposto con un abbraccio.