breaking-news, Gossip & Spettacolo, Italia

Maurizio Arcieri cantante dei Krisma si è spento all’età di 72 anni

Maurizio-Arcieri-cantante-dei-Krisma-si-è-spento-all-età-di-72-anni

Se ne va un altro grande della musica italiana.

Dopo l’addio a Pino Mango e Pino Daniele a lasciarci per sempre è Maurizio Arcieri, uno dei più grandi compositori e cantati della musica italiana.

Maurizio Arcieri è stato uno degli artefici dell’introduzione della musica elettronica in Italia.

Il noto cantante milanese è morto all’età di 72 anni in un ospedale in provincia di Varese.

Maurizio Arcieri,  nella sua lunga carriera musicale, ha lavorato a fianco di numerosi cantanti tra i quali Franco Battiato e i Subsonica.

Il noto cantante e produttore milanese negli anni 60 creò la band dei New Dada formata da sei ragazzi che iniziarono a comporre e suonare musica.


I New Dada ebbero un grande successo nel 1966 con il brano “Non dirne più”.

La band dei New Dada iniziò a farsi conoscere in giro per tutta Italia e si esibì anche nel mitico Piper, locale romano che da poco ha festeggiato i 50 anni di attività.

I New Dada si sciolsero e Maurizio Arcieri  diede vita a un duo musicale con Christina Moser che fu chiamato i Krisma.

Christina Moser diventò la moglie di Maurizio Arcieri ed insieme nel 2009 parteciparono alla trasmissione “Chiambretti Night” condotta dal bravo conduttore, Piero Chiambretti.

Maurizio Arcieri è stato attore in due film ed ha anche interpretato un fotoromanzo.

Sono state diverse le trasmissioni televisive alle quali il famoso cantante ha partecipato, spesso in compagnia della moglie Christina Moser, come Pubblimania e Sat Sat.

Maurizio Arcieri e Christina Moser  nei primi anni ottanta si trasferirono a New York, in America dove il duo compose alcuni album.

Dopo pochi anni il duo tornò a vivere in Italia.

Maurizio Arcieri ha composto e cantato una delle canzoni italiane più belle in assoluto “5 minuti e poi”  che nel 2006 è stata anche cantata da Claudio Baglioni.

Il cantautore milanese da tempo combatteva contro il cancro che pian piano lo ha portato via.