breaking-news, Italia, Sport & Tecnologia

Acqua, con un nuovo rubinetto si spreca meno

Acqua-con-un-nuovo-rubinetto-si-spreca-meno

Un rubinetto che permetta di eliminare gli sprechi, è questa l’idea di un’azienda londinese che sta avendo un grandissimo successo.

Il rubinetto che è stato chiamato dalla azienda inglese Swirl ha una linea intrigante e, soprattutto, riesce a contenere gli sprechi dell’acqua.

Il rubinetto risparmia acqua è stato disegnato da Simin Qiu.

L’acqua che fuoriesce dal rubinetto è il 15% in meno rispetto al flusso normale e permette di avere un grosso risparmio.

Questo afflusso in meno del 15% si ha grazie a delle turbine installate nel prezioso rubinetto che, oltre a rendere elegante la fuoriuscita dell’acqua, permette di avere un grossissimo risparmio.

Un’altra importante novità è che il flusso di acqua entra in funzione senza l’utilizzo di alcun tipo di leva ma sono con un pulsante.

Il nuovo rubinetto disegnato da Simis Qiu è risultato il vincitore del iF  Design Concept Award nel 2014.

L’acqua che fuoriesce dal rubinetto, inoltre, ha un’altra caratteristica molto importante, una temperatura sempre costante; non serve, dunque, posizionare la leva nell’acqua sul freddo o sul caldo.


L’inventore del rubinetto salva acqua dal disegno molto accattivante è Simin Qiu uno studente del Royal College of Art di Londra.

Swirl  è un’idea rivoluzionaria che permettere di non  sprecare l’acqua che è diventata preziosissima; infatti sta diventando sempre più difficile l’approvvigionamento della stessa  a causa delle variazioni climatiche in atto che provocano l’aumento costante della temperatura e il conseguente prosciugamento delle già esigue risorse idriche esistenti nel pianeta.

I governi di tutto il mondo, in particolare quelli occidentali, stanno sempre più concentrando la propria politica sul risparmio dell’acqua informando la popolazione su quali accorgimenti adottare per consumare sempre meno acqua: il rubinetto Swirl potrebbe essere già uno dei tanti rimedi.