breaking-news, Italia

Usa, bimbo è vivo per miracolo dopo due ore senza battito

Usa-bimbo-è-vivo-per-miracolo-dopo-due-ore-senza-battito

Una storia assurda, che poteva essere tragica ma, per fortuna ha avuto un lieto fine.

La vicenda è accaduta in Pennsylvania dove vive un bambino con la sua famiglia.

Il bimbo, piccolissimo , di soli ventidue mesi che si chiama Gardner, dopo essere accidentalmente caduto in un corso d’acqua gelido, per due ore circa non ha più avuto battito cardiaco.

I dottori che l’hanno soccorso, nonostante fossero trascorse due ore, sono riusciti a rianimarlo e, di fronte allo sconcerto di tutti, hanno potuto constatare che il bambino era in perfetta forma fisica e neurologica.

Ecco cosa è accaduto.

Gardner giocava vicino la sua abitazione dove è presente un torrente.

All’improvviso è scivolato nelle acque gelate e a causa della permanenza nelle basse temperature, il suo corpo si è raffreddato fino ad arrivare ad una temperatura di 25° C.

Il suo piccolo cuore ha smesso di battere.

Trasportato al più vicino pronto soccorso, i medici hanno cominciato a rianimarlo e a riscaldarlo per più di un’ora e gli hanno alzato la temperatura corporea fino a 32° C.


Quando ormai avevano perso tutte le speranza perché il piccolo corpicino non dava più segnali di ripresa, il cuore ha ricominciato a battere tra l’incredulità generale.

I medici erano comunque convinti che il bambino avesse riportato seri danni celebrali perchè in quelle condizioni nessuno poteva sperare il contrario e invece, quando hanno provato a fare delle domande al piccolo, quest’ultimo ha risposto in modo pertinente.

Nello specifico gli è stato chiesto se avesse voluto vedere la sua mamma e il bambino, senza esitare, ha risposto di si.

Forse questa è stata la parte ancora più strana di tutta la vicenda che già di per se è ai limiti del naturale.

La mamma grida la miracolo mentre i medici spiegano quello che è avvenuto in modo scientifico e cioè, la bassissima temperatura ha ibernato il corpo (e tutti gli organi interni) che è stato mantenuto in perfette condizioni .

Riportato ad una temperatura più elevata ha ricominciato ad avere tutte le sue funzionalità che gli erano state garantite intatte proprio dalle bassissime temperature.