breaking-news, Italia

Al Zawahiri scioglierà Al Qaeda per entrare nell’Isis

Al-Zawahiri-scioglierà-Al-Qaeda-per-entrare-nell-Isis

Tre manifestazioni in Italia sono attese con grande interesse da tantissimi turisti e si attendono molti visitatori, sono l’expo di Milano che avrà inizio i primi giorni di maggio, la celebrazione della Sacra Sindone a Torino e il Giubileo indetto dal Papa a Roma.

Manifestazioni che, ai servizi segreti italiani, destano non poche preoccupazioni per possibili attentati da parte dei terroristi islamici.

Ieri è trapelata una notizia molto inquietante che aumenterebbe le preoccupazioni italiane di un possibile attentato ad un luogo strategico del nostro paese.

Il medico egiziano Ayma al Zawahiri, che da anni è il nuovo capo della temibile organizzazione terroristica di Al Qaeda che ha preso il posto di Osama Bin Laden ucciso da un blitz dei soldati americani, ha reso noto che entro la fine dell’anno Al Qaeda si scioglierà per confluire nell’Isis.


La notizia è stata resa nota dal giornale “Al Hayat” ed è diventata una delle più cliccate al mondo in pochissimi minuti.

La notizia clamorosa è stata resa nota da un ex appartenente di Al Qaeda Aimen Dean che poi è entrato a far parte dei servizi segreti del Regno Unito.

Aimen Dean ha riferito che il capo di Al Qaeda il medico egiziano Ayma al Zawahiri è pronto a rinunciare a tutti i suoi poteri e a sciogliere l’organizzazione terroristica per entrare a far parte dell’Isis e per far combattere i suoi uomini al fianco dei terroristi del Califfato.

L’obbiettivo di Al Qaeda sarebbe quello di aiutare l’Isis nel suo intento di conquistare sempre più nazioni  in Africa e nel medio Oriente e di organizzare attentati nell’occidente.