breaking-news, Italia

Elezioni regionali Puglia, Schittulli con Raffaele Fitto ma senza Forza Italia

Elezioni-regionali- Puglia-Schittulli-con-Raffaele-Fitto-ma-senza-Forza-Italia

Il comunicato stampa di Francesco Schittulli ieri sera non ha lasciato dubbi alle interpretazioni: Forza Italia, dopo le polemiche dei giorni scorsi in Puglia,  è fuori dall’alleanza del centrodestra.

Una delle tre condizioni chieste dall’ex presidente della provincia di Bari era che le liste di Forza Italia contenessero tutti i consiglieri uscenti degli azzurri anche quelli vicini a Raffaele Fitto.

Questa condizione non è stata accettata in pieno da Silvio Berlusconi in primis e dal nuovo commissario della Puglia degli azzurri, Luigi Vitali.

Il professore ieri ha deciso di rompere gli indugi dichiarando esplicitamente che: “…. rilevando che Forza Italia non ha ancora aderito alla mia impostazione definita unicamente nell’interesse di tutti, la mia campagna elettorale continua con le forze politiche e movimenti che invece l’hanno condivisa. Ringraziandoli per la fiducia concordatami li invito alla mobilitazione al fine di costruire unitariamente la vittoria della competizione elettorale”.


Ora, per Forza Italia, si apre un periodo in Puglia di dibattito interno.

Il partito degli azzurri, per eleggere un consigliere alle prossime elezioni regionali in Puglia che si svolgeranno il 31 maggio, dovrebbe raggiungere quasi il 9%.

Forza Italia, senza l’appoggio del folto gruppo di consiglieri uscenti dell’area di Raffaele Fitto e senza la possibilità di poter contare sull’aiuto di Silvio Berlusconi, potrebbe seriamente rischiare di rimanere fuori dal prossimo consiglio regionale pugliese.

Una cocente sconfitta che potrebbe provocare serie ripercussioni sia a livello regionale che nazionale.