breaking-news, Italia

Niardo, uomo violento uccide la moglie e ferisce la figlia

Niardo-uomo-violento-uccide-la-moglie-e-ferisce-la-figlia

In un piccolo paesino del bresciano a Niardo ieri si è consumata l’ennesima tragedia familiare, una donna  è stata uccisa e la figlia di soli 18 anni è stata ferita.

Il tragico evento è avvenuto intorno alle ore 21,00 di ieri sera.

L’autore della duplice aggressione è stato il marito della donna assassinata.

La tragedia è avvenuta nell’appartamento dove abitava l’uomo al primo piano di un edificio e che era stato abbandonato dalle due donne in seguito alla denuncia della figlia per i continui maltrattamenti subiti dalla madre.

In seguito alla denuncia nei confronti dell’uomo autore della duplice aggressione le due donne si erano trasferite in una struttura protetta.

Gli inquirenti stanno cercando di comprendere come sia potuto succedere che le due donne si siano allontanate da una struttura protetta e siano tornate nell’appartamento dove hanno subito continui maltrattamenti.

La donna che è stata uccisa si chiamava Gloria Trematerra aveva 55 anni ed era un’insegnante di lingue presso il liceo di Breno.

Sembra che  tra la donna e l’uomo sia all’improvviso scoppiata l’ennesima lite e l’insegnante è stata colpita da diverse coltellate.


La figlia sentendo le urla della madre è intervenuta nel tentativo di  difenderla dalla furia omicida del padre ma è stata anch’essa accoltellata.

Le due donne sono state subito soccorse dai medici del pronto soccorso.

Gloria Trematerra è stata trasportata d’urgenza all’ospedale di Esine dove, per le numerose ferite riportate, è deceduta subito dopo.

La figlia della coppia, invece, ha riportato alcune ferite ma non è in pericolo di vita.

L’uomo, subito dopo l’aggressione, è scappato via dall’appartamento ma poi ha deciso di ritornarci e di attendere le forze dell’ordine che lo hanno arrestato.

A Niardo si è consumata ieri l’ennesima tragedia famigliare che poteva essere evitata