breaking-news, Gossip & Spettacolo, Italia

Mia Martini 20 anni fa moriva una delle più grandi voci italiane

Mia-Martini-20-anni-fa-moriva-una-delle-più-grandi-voci-italiane

Sono passati 20 anni dalla scomparsa di una delle più grandi cantanti italiane che è riuscita a scrivere canzoni che resteranno per sempre nella storia della musica del nostro paese e non solo.

Stiamo parlando della grande e mai dimenticata Mia Martini.
La cantate scomparve il 12 maggio del 1995 quando aveva solo 47 anni ed era nel pieno della sua attività artistica.
Mia Martini, conosciuta semplicemente con il nome di Mimì, era molto legata a sua sorella Loredana Bertè ed ad un altro grande cantautore italiano, Renato Zero.

Sin da piccola Mia Martini aveva avuto una vita molo tormentata.

Nata a Bagnara  Calabra un piccolo paese calabrese in provincia di Reggio Calabria, Mia Martini a soli 11 anni non potè più contare sulla figura paterna perché il padre decise di abbandonare la sua famiglia lasciando soli i suoi figli.

Mia Martini  a soli 16 anni iniziò la sua carriera artistica con il nome di Mimì Berte.

In seguito solo dopo 8 anni, a 24 anni la cantane decise di farsi chiamare Mia Martini  e subito iniziò a farsi conoscere al grande pubblico per la sua grande capacità interpretativa che la fece diventare una delle cantanti più seguite in Italia e in Europa.

Numerosi sono stati i suoi successi ma indimenticabili sono state le interpretazioni di alcuni brani come “Almeno tu nell’universo”, “Minuetto” e “Piccolo Uomo”.

Nel 1973 Mia Martini pubblica “Minuetto” una canzone scritta dal grande Franco Califano che in pochi giorni diventò un grande successo con tantissimi dischi venduti.

Mia Martini soffriva di depressione e per circostanze non ancora del tutto chiare il 14 maggio del 1995, due giorni dopo la sua morte, fu trovato nella sua abitazione il corpo senza vita.