Loading...

Russia, arrestato uomo che aveva ucciso moglie incinta e sei figli

0
192
Russia-arrestato-uomo-che-aveva-ucciso-moglie-incinta-e-sei-figli

Russia-arrestato-uomo-che-aveva-ucciso-moglie-incinta-e-sei-figli

I poliziotti russi sono riusciti a scovare ed arrestare l’autore di una strage familiare, l’uomo che ha ucciso la moglie che era in attesa e i suoi sei figli.

L’uomo che è stato fermato dalla polizia si chiama Oleg Belov, ha 50 anni sembra che abbia problemi di salute oltre a soffrire di schizofrenia.

Belov è sospettato di aver ucciso la moglie Lulia e sei figli, alcuni dei quali piccolissimi.

L’uomo è stato bloccato mentre tentava di fuggire ed è stato ferito dalla polizia.

La strage familiare è stata compiuta a Nizhni Novogorod città nella quale la polizia ha fatto irruzione nella casa dove viveva Belov ed ha trovato il corpo della moglie, che era in attesa da cinque mesi, e i sei figli.

Gli investigatori russi stanno cercando di comprendere cosa abbia scatenato la follia omicida di Belov.

Sembrerebbe, però, che l’uccisione della moglie e dei sei figli sia stata organizzata dall’uomo cinquantenne nei minimi particolari.

Belov aveva avvisato gli insegnati dei figli che la sua famiglia era in partenza per una vacanza.

I bambini avevano tutti un’età inferiore ai 7 anni.

La terribile tragedia sarebbe avvenuta intorno al 26 luglio.

La moglie aveva intuito le intenzioni del marito e il giorno del massacro aveva chiesto aiuto.

La donna era riuscita a scappare di casa e aveva cercato invano di trovare rifugio presso qualche vicino.

L’uomo dopo la strage si è rifugiato per qualche giorno nella casa di campagna della suocera.

E’ stata la stessa anziana donna anziana donna a chiamare la polizia che è riuscita a bloccare Belov che era armato di un coltello e voleva uccidere anche la suocera.

Loading...