Loading...

Bambino di 11 anni si sente male su aereo, muore a Bologna dopo atterraggio

0
180
Allarme-bomba-su-aereo-decollato-da-Londra-atterraggio-d-emergenza-a-Göteborg

Bambino-di-11-anni-si-sente-male-su-aereo-muore-a-Bologna-dopo-atterraggio

Una tragedia ha sconvolto la vita di una famiglia originaria del Marocco ma residente in Italia da diversi anni, circa dieci a Legnano.

La famiglia composta dai due genitori e tre figli stava viaggiando su un volo aereo che da Casablanca era diretto all’aeroporto Marconi di Bologna perché la famiglia era di ritorno da un viaggio nel loro paese d’origine.

Durante il viaggio uno dei tre figli, il bambino di undici anni ha cominciato a sentirsi male e quando l’aereo finalmente è atterrato per il piccolo non c’era più nulla da fare perché era già deceduto.

All’aeroporto lo attendeva il 118 già allertato dal personale a bordo ma, purtroppo i medici nonostante il massaggio cardiaco non hanno potuto fare nulla per salvargli la vita.

Da quanto riferito dai genitori il bambino aveva alcune patologie che lo affliggevano.

Ora la Procura di Bologna, nella persona del Pm Beatrice Ronchi, sta indagando sulla tristissima vicenda.

Lo scalo bolognese ha rilasciato la seguente dichiarazione:

«All’atterraggio al Marconi  l’équipe del Primo Soccorso Sanitario Aeroportuale del 118, che già attendeva a bordo pista, è subito salita a bordo del velivolo e, riscontrando che il passeggero era già in arresto cardiaco, ha iniziato immediatamente ad effettuare la procedura di rianimazione e nel contempo ha chiamato a supporto l’auto medica del 118, che è intervenuta in 9 minuti. Il personale del 118 sopraggiunto con l’auto medica, salito a bordo, ha quindi continuato la procedura di rianimazione, intubando il paziente e somministrandogli i farmaci previsti, ma il paziente è sempre rimasto in asistolia. Dopo circa 40 minuti di pratiche di rianimazione, il personale medico ha purtroppo dovuto constatare il decesso del passeggero. La società esprime la più sentita vicinanza alla famiglia del passeggero deceduto».

Loading...