Loading...

Roma, uomo tenta di soffocare la compagna con cloroformio, fermato

0
173
Matera-arrestato-30enne-in-possesso-foto-in-costume-di-ragazzine-per-falsi-provini

Roma-uomo-tenta-di-soffocare-la-compagna-con-cloroformio-fermatoUna storia che per fortuna non ha determinato l’ennesimo femminicidio è quella che stiamo per raccontare.

Un uomo di soli 24 anni nato in Colombia ma da anni abitante a Spinaceto, uno dei quartieri più popolosi di Roma, ha cercato di uccidere nel sonno la compagna.

Il ragazzo di 24 anni da pochissimo era diventato padre ma era da tempo senza un soldo ed era costretto a convivere con la suocera e con la cognata.

L’uomo, subito dopo il fermo della polizia, ha raccontato che la situazione economica lo aveva portato a provare un sentimento di odio nei confronti della madre del suo bambino e per questo aveva deciso di ucciderla.

Il ragazzo colombiano ha acquistato via web una dose di cloroformio e poi ha deciso di bagnare con la sostanza un asciugamani e di soffocare la giovane compagna che stava dormendo.

La ragazza si è svegliata all’improvviso ed ha iniziato ad urlare.

Le urla della donna hanno attirato l’attenzione della sorella che è intervenuta subito in sua difesa.

L’uomo è riuscito a chiudere a chiave la stanza dove erano le due donne e a fuggire.

Le due sorelle, dopo pochi minuti sono riuscite ad uscire dalla stanza ed a chiamare le forze dell’ordine per denunciare l’accaduto.

Il tentato omicidio è avvenuto nella notte tra giovedì e venerdì.

La polizia ha iniziato a setacciare Roma e dintorni alla ricerca dell’uomo autore del tentato omicidio.

Il ragazzo è stato fermato dalla polizia nelle vicinanze dell’abitazione dove aveva cercato di uccidere la compagna.

Il colombiano era sotto choc ed ha ammesso che da tempo aveva meditato di uccidere la compagna.

La polizia nell’appartamento dove viveva il colombiano ha sequestrato il computer e l’asciugamani imbevuto di cloroformio.

Loading...