Loading...

Fabrizio Corona è libero di tornare a casa, ma non potrà utilizzare i social

0
433
Fasano, polemiche su candidato al comune che ha invitato Corona per chiudere campagna elettorale

Fabrizio-Corona-è-libero-di-tornare-a-casa-ma-non-potrà-utilizzare-i-social

Fabrizio Corona ricomincia una nuova vita, il tribunale di Sorveglianza di Milano ha creduto alla sua parola, l’ex fotografo ha dichiarato di essere un uomo nuovo.

Un uomo nuovo che ritorna a vivere nella sua abitazione in pieno centro di Milano che però dovrà attenersi ad alcune limitazioni che gli sono state prescritte dai giudici del tribunale del capoluogo milanese.

Fabrizio Corona in quasi tre anni di carcere ha sofferto molto ed ha capito che alcuni errori commessi in passato non sono da ripetere.

In molti avevano chiesto la grazia per l’ex fotografo dei vip ma quando sembrava che per Fabrizio Corona le porte del carcere non dovessero aprirsi tanto presto, è arrivata la decisione un po’ a sorpresa del tribunale di Milano, concedere all’ex compagno di Nina Moric e Belen Rodriguez di scomputare la sua pena nella comunità di Don Mazzi.

Lo stesso Don Mazzi nell’ultima udienza che si è svolta qualche giorno fa ha dichiarato che Corona è cambiato e che merita di avere un’altra possibilità.

I giudici del tribunale di sorveglianza hanno creduto alle parole di Don Mazzi e di Fabrizio Corona concedendo all’ex fotografo la possibilità di tornare a dormire nella propria abitazione.

Però Fabrizio Corona fino a nuovo ordine non potrà utilizzare i social network, vietati quindi i tanto amati dall’ex fotografo dei vip Facebook, Instagram e Twetter.

Corona non potrà diffondere sue foto ed inoltre rilasciare interviste, dovrà restare in Lombardia e il cellulare potrà essere utilizzato solo in alcuni casi eccezionali come per lavoro o per sentire i familiari.

Da casa sarà libero di uscire solo in determinati orari dal lunedì al venerdì dalle 6 alle 23 e il sabato e la domenica dalle 10 alle 24.

Fabrizio Corona era estremamente soddisfatto alla fine dell’udienza ed ha detto ai suoi legali di fiducia di “essere contentissimo”.

Corona ha ringraziato i suoi legali per i lavoro svolto ed ha voluto ringraziare anche i giudici.

Fabrizio Corona terminerà la sua pena a marzo del 2021.

La pena di più di 5 anni di detenzione potrebbe essere ridotta la prossima udienza che si svolgerà sempre in un’aula del tribunale di Milano il prossimo 9 dicembre.

Gli avvocati difensori di Fabrizio Corona hanno dichiarato che: “I giudici hanno stabilito che è cambiato, che è meritevole di questa opportunità e che ha diritto di lavorare come tutti gli altri e questo è un grande risultato”.

Fabrizio Corona potrà tornare a lavorare nella sua agenzia ma non potrà usare uno strumento di comunicazione molto importante come i social media.

Loading...