Loading...

Usa, una poliziotta seda lite tra ragazze ballando il Nae Nae, video

0
425
Usa-poliziotta-seda-una-rissa-tra-ragazze-ballando

Usa-poliziotta-seda-una-rissa-tra-ragazze-ballando

Un gesto che è stato molto apprezzato da tutti gli Stati Uniti d’America quello compiuto da una poliziotta che per tranquillizzare alcune ragazze troppo esagitate ha iniziato a ballare sulle note del tormentone estivo  “Watch me di Silentò”.

Un gesto inaspettato dalla stessa ragazza che come sfida nei confronti dei poliziotti aveva iniziato a ballare il Nae Nae .

Ma la poliziotta non si è fatta per nulla intimorire ed accettato la sfida e a ritmo di Nae Nae.

Una poliziotta di Washington non ha usato la forza per sedare una rissa tra liceali di colore ma ha sfidato una di loro in uno dei balli più popolari del momento negli Stati Uniti d’America il Nae Nae.

La ragazza è rimasta sconvolta dalla proposta della poliziotta ma alla fine ha accettato.

Così è terminata una rissa che stava coinvolgendo diverse ragazze fuori la loro scuola.

Una poliziotta ha ricevuto i complimenti dal Presidente degli Stati Uniti d’America Barack Obama perché è riuscita a fermare una rissa con un gesto inconsueto: ballando.

La storia della poliziotta che ha fermato una rissa tra studenti con un ballo è stata resa nota dal Washington Post, uno dei giornali americani più letti.

Il fatto risale a lunedì scorso quando alcune pattuglie della polizia di Washington sono intervenute per cercare di fermare alcune ragazze che si stavano picchiando fuori dalla propria scuola.

Sembrerebbe dal racconto di alcuni testimoni che una delle adolescenti che era fuori dal liceo ed era arrivata alle mani con altre compagne di scuola si sia avvicinata alla poliziotta e come per sfidarla abbia iniziato a ballare un ballo molto popolare in questo momento negli Stati Uniti d’America, il nae nae.

La ragazza ha iniziato il suo ballo sulle note del brano “Watch me di Silentò” che stava ascoltando dal suo smartphone.

La poliziotta come risposta ha detto alla ragazza, Aaliyah Taylor di soli 17 anni, che lei a ballare il nae nae era molto più brava.

La poliziotta di colore ha detto alle ragazze coinvolte nella rissa che se avesse dimostrato di essere brava nel ballo del nae nae loro se ne dovevano andare a casa.

La poliziotta ripresa da un smartphone di un testimone ha iniziato a ballare con grande maestria attirando l’attenzione di tanti passanti.

Il presidente degli Stati Uniti d’America, Barack Obama, ha saputo la notizia grazie ad un post su Twitter ed ha commentato il gesto della poliziotta con il seguente messaggio: “Chi l’avrebbe mai detto che lavorare per tenere sicura una comunità potesse avere a che fare con il nae nae? Il grande esempio che ci ha dato un agente che si diverte, mentre ci fa stare sicuri”.

Un gesto molto distensivo quello della poliziotta americana in una settimana in cui sono circolati sul web video che mostrano ancora tensione tra le forze dell’ordine americane e la popolazione di colore.

Ecco il video nel quale si vede la poliziotta confrontarsi con la ragazza di colore in una sfida di ballo senza esclusioni di colpi.

Loading...