Richard Gere è in Italia per Franny e rivela di essere pazzo della Littizzetto

0
89
Richard-Gere-è-in-Italia-per-Franny-e-rivela-di-essere-pazzo-della-Littizzetto

Richard-Gere-è-in-Italia-per-Franny-e-rivela-di-essere-pazzo-della-Littizzetto

Uno degli attori più popolari al mondo è senza dubbio Richard Gere. La star americana è in Italia per promuovere l’ultimo suo lavoro cinematografico Franny.

L’ultima sua apparizione sugli schermi della televisione italiana è stata alla trasmissione “Che tempo che fa” dove ha rilasciato una lunga intervista a Fabio Fazio ed ha parlato della sua voglia di lavorare in Italia magari con un grande regista del nostro paese.

Una scena molto divertente è andata in onda durante la scorsa puntata di “Che tempo che fa” programma molto seguito condotto da Fabio Fazio con Luciana Littizzetto. L’ospite più atteso della serata era Richard Gere che è venuto in Italia per presentate il suo ultimo film “Franny”. Il famoso attore americano dopo una lunga intervista è stato a lungo abbracciato da Luciana Littizzetto che non voleva più lasciarlo andare via.

L’insolita scenetta ha divertito tantissimo anche lo stesso Richard Gere che ha dichiarato di essere pazzo della Littizzetto. L’abbraccio tra l’attrice italiana e la star Hollywoodiana in poco tempo è diventato virale con la foto che è stata twittata da tantissime persone. L’attore, diventato famoso per l’interpretazione di diversi film come Pretty Woman e Ufficiale Gentiluomo, ha detto, durante la lunga intervista rilasciata a Fabio Fazio, che vorrebbe girare un film in Italia: “Non mi scoraggia il vostro casino, ma ci vogliono tanti fattori perché un film vada in porto, è un’alchimia”.

Richard Gere ha detto a Fazio che in questi ultimi giorni per cercare di promuover l’ultimo suo film “Franny” ha girato il mondo. L’attore americano ha anche poi voluto dire qualcosa sulla nuova pellicola che presto sarà anche sul grande schermo in Italia “Time Out of Mind”.

In “Time Out of Mind” Richard Gere ha dovuto immedesimarsi nella vita dei senza tetto: “Quando abbiamo girato la prima scena temevo mi riconoscessero dopo 30 secondi, invece siamo stati lì 45 minuti e nessuno è arrivato, perché nessuno è andato oltre l’aspetto e ha guardato in profondità”.

Richard Gere poi ha voluto far conoscere la storia di Franny un film che è stato prodotto da Andrew Renzi. Richard Gere in Franny è un uomo che ha avuto tutto dalla vita: ricchezza, donne e lusso sfrenato. Il miliardario non ha alcuna intenzione di lavorare e fa uso smisurato di droghe.

La sua vita cambia quando, dopo 5 anni, ritrova la figlia di una coppia di amici morti in un incidente stradale. La ragazza si chiama Olivia e l’uomo senza scrupoli e senza obbiettivi scopre che può essere ancora utile ad una persona. L’incontro cambierà per sempre la vita di Franny che dedicherà il suo tempo e il suo denaro alla beneficienza e alle opere di volontariato.

 

Loading...
loading...