breaking-news, Italia

Roma, Montesacro inseguimento con incidente per una rapina in banca da 72 mila euro

Roma-Montesacro-inseguimento-con-incidente-per-una-rapina-in-banca-da-72-mila-euro

Al quartiere popolarissimo di Montesacro ieri mattina si sono vissuti momenti di terrore per un incredibile inseguimento da parte di una pattuglia di carabinieri a due banditi che avevano da poco rapinato una banca.

Ieri nelle prime ore della mattina, intorno alle 8,30, due uomini a volto coperto sono entrare una filiale della Banca Nazionale del Lavoro in Piazza Vimercati e armati con una pistola hanno chiesto ad un dipendente della banca di consegnarli tutto il denaro della casse. I due rapinatori erano entrati nella banca eludendo la sorveglianza con un foro appositamente fatto qualche giorno prima da un locale confinante alla banca.

I banditi, con il bottino di oltre 72 mila euro, hanno iniziato la loro fuga su un motore di grossa cilindrata per le vie di Montesacro ma sono stati intercettati da una pattuglia dei carabinieri. E’ iniziato, da parte dei carabinieri, uno spericolato inseguimento e i malviventi per dissuadere le forze dell’ordine hanno lanciato dal finestrino un sacco contenete parte della refurtiva, circa 42 mila euro.

L’auto dei carabinieri, nel tentativo di fermare i ladri si è scontrata, con un altro veicolo ed ha dovuto interrompere l’inseguimento dei due banditi che sono riusciti a fuggire con ancora parte del bottino. Per tutta la giornata di ieri sono continuate le ricerche da parte delle forze dell’ordine di tutta la capitale dei due banditi che fino ad ora non hanno riportato alcun riscontro.

Non si sa se i banditi sono stranieri o italiani ma i dipendenti della banca hanno fornito un identikit parziale dei due malviventi anche perchè avevano il volto coperto da un passamontagna.