breaking-news, Italia, Sport & Tecnologia

Dal 2 febbraio multe salate per chi getta i mozziconi a terra, sanzioni fino a 300 euro

Dal-2-febbraio-multe-salate-per-chI-getta-i-mozziconi-a-terra-sanzioni-fino-a-300-euroPotrebbe costare carissimo a chi fuma buttare i mozziconi delle sigarette a terra per strada. La nuova legge sulla green Economy, che è stata pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale lo scorso 28 dicembre, prevede per i fumatori che gettano la sigaretta a terra multe salatissima da 30 fino a 300 euro.

Per tutte le persone non rispettose dell’ambiente che non spengono la sigaretta nell’apposito posacenere ma la gettano o nelle acque di scolo o per terra è possibile che possa essere elevata una salatissima contravvenzione. La nuova legge del 28 dicembre 2015 n.221 prevede inoltre che a essere sanzionati siano anche tutti coloro che gettano atterra scontrini, fazzoletti di carta o le gomme da masticare.

La nuova legge prevede che i comuni si attrezzino ed installino portacenere in luogo pubblici di ritrovo come parchi o anche per le strade accanto ai cestini per i rifiuti. Lo Stato provvederà anche ad una campagna pubblicitaria che ha come scopo: “sensibilizzare i consumatori sulle conseguenze nocive per l’ambiente derivanti dall’abbandono dei mozziconi dei prodotti da fumo, i produttori, in collaborazione con il ministero dell’ambiente e della tutela del territorio e del mare, attuano campagne di informazione”.

Il governo con la nuova legge su green Economy ha anche previsto dove i ricavi delle sanzioni andranno a finire. In particolare il 50% del denaro che entrerà nelle casse dei comuni sarà destinato alla tutela del territorio e del mare, anche all’installazione di altri raccoglitori di spazzatura e per la pubblicità sui danni provocati dal fumo.

Il restante 50% servirà ai comuni per la pulizia delle fogne e dei raccoglitori delle acque reflue. Secondo alcuni esperti i mozziconi di sigaretta costituiscono per l’ambiente un vero problema che fino a pochi giorni fa era trascurato. Nel mondo ci sono più di un miliardo di fumatori e alcuni di essi gettando a terra i mozziconi provocano inquinamento dei mari e problemi anche alla salute dell’essere umano. Il gesto più grave è quello di gettare un mozzicone di sigaretta nel mare, solo nel mar Mediterraneo il 40% dei rifiuti presenti sono dei mozziconi di sigarette.