breaking-news, Gossip & Spettacolo, Italia

Ezio Bosso l’esibizione indimenticabile al festival che ha commosso l’Italia intera

Ezio-Bosso-l-esibizione-indimenticabile-al-festival-che-ha-commosso-l-Italia-intera

Ai milioni di persone che hanno visto Sanremo sono rimaste impresse le immagini di Ezio Bosso e della sua emozionante esibizione del brano “Following a bird”. Ezio Bosso è un pianista e direttore d’orchestra di Torino che nel 2011 ha scoperto di essere stato colpito da una terribile malattia la sclerosi laterale amiotrofica. Il musicista torinese non si è mai perso d’animo ed ha continuato a suonare e a coltivare la sua grandissima passione per la musica.

Ezio Bosso ha sempre detto che “Ho una malattia ma non sono malato” e in Italia fino all’esibizione a Sanremo non era molto conosciuto. Ezio Bosso è richiestissimo all’estero tanto che subito dopo l’esibizione di Sanremo è volato via in Lituania dove doveva esibirsi in un concerto. Carlo Conti, conduttore del Festival di Sanremo, avrebbe voluto che Ezio Bosso si esibisse nella serata della finale della famosa kermesse musicale che si svolgerà stasera ma il compositore torinese aveva impegni all’estero che non poteva disdire.

Ezio Bosso prima di volare per la Lituania sul successo ottenuto dopo la sua performance ha affermato che: “Mi fa strano aver avuto tutto questo successo. Grazie per i messaggi che mi avete mandato: risponderò a tutti”.  Il musicista torinese ha ancora una volta dimostrare il suo amore incredibile per la musica: “La musica non ha luogo e può essere portata dovunque”.

Il conduttore del Festival di Sanremo Carlo Conti sull’esibizione che ha commosso milioni di italiani di Ezio Bosso ha dichiarato che: “Mi ha dato del pazzo per averlo invitato, mentre stavamo entrando sul palco. Ecco, se è così, allora vorrei essere pazzo tutta la vita”. Carlo Conti ha svelato un incredibile mistero su Ezio Bosso: “Qualche anno fa Bosso è stato operato e quando si è svegliato non sapeva più suonare. Ha dovuto ricominciare. Ma non ho voluto raccontare questo aspetto in diretta. Non volevo dire troppo, non ce n’era bisogno”.

L’esibizione di Ezio Bosso ha determinato il boom degli ascolti pazzesco in soli 15 minuti gli ascolti sono aumentati di 10 punti e il suo album “The 12th Room” è primo nella classifica dei più venduti in assoluto su iTunes. Ezio Bosso ha lasciato momentaneamente l’Italia con una frase bellissima che è la seguente che racconta la sua malattia: “Noi uomini tendiamo a dare per scontate le cose belle. La vita è fatta di dodici stanze: nell’ultima, che non è l’ultima, perché è quella in cui si cambia, ricordiamo la prima. Quando nasciamo non la possiamo ricordare, perché non possiamo ancora ricordare, ma lì la ricordiamo, e siamo pronti a ricominciare e quindi siamo liberi”.