breaking-news, Italia, Sport & Tecnologia

Festa nazionale del gatto in Aoshima sono i re di un’isola

Festa-del-gatto-in-Giappone-sono-i-padroni-di-un-isola

Una giornata tutta dedicata ai gatti si è svolta in tutto il mondo ieri 17 febbraio 2016. Tantissime le foto postate sui social che raffiguravano le più svariate specie di gatti con tantissimi messaggi di auguri per uno dei migliori amici dell’uomo.

Sono moltissime le persone che amano i gatti in Italia. Il gatto è in assoluto con il cane l’animale più adorato e coccolato in tutto il mondo.

Si è svolta ieri la giornata del gatto, in molti hanno condiviso foto, messaggi e video dei loro piccoli compagni a quattro zampe su Facebook o su Instragram. In Italia sono più di 7 milioni i gatti che vivono in un ambiente domestico, coccolati dai propri padroni. In pochissime ore le bacheche di diversi utenti di Facebook sono state riempite di foto di bellissimi gatti di tutte le razze e di tutti colori.

Sembra che nell’antico Egitto i gatti fossero idolatrati come delle divinità, poi in seguito sono stati anche considerati, soprattutto di un determinato colore, portatori di iella.  I gatti sono amati dai propri padroni per il loro carattere forte e ribelle, adorano essere liberi e riempire di coccole tutti coloro che prestano attenzione.

Su un noto social network, uno dei tantissimi amanti di questi bellissimi animali, per festeggiare la giornata dedicata al gatto ha postato il seguente messaggio: “Come un amante, devi conquistarlo ogni giorno e non è detto che tu ci riesca”.

La giornata del gatto è stata istituita nel nostro paese nel lontano 1990 in seguito ad un sondaggio che fu proposto dalla nota rivista “Tuttogatto”. I tanti amanti del più bello felino al mondo scelsero come giornata per festeggiare il gatto il 17 febbraio perché ricadeva nel periodo del segno zodiacale dell’Acquario.

Tutti quelli nati sotto il segno dell’Acquario sono da sempre considerati dei spiriti liberi e dei sognatori come proprio i gatti. Sul web ieri le vere star sono stati i gatti. Una bellissima clic su questi stupendi animali ha ricevuto milioni di visualizzazioni su YouTube e sia su Twitter che su Facebook sono stati numerosissimi i messaggi su questi straordinari animali. In un’isola del lontano Giappone, che si chiama Aoshima, vivono solo 20 persone ma ci sono 120 gatti che ne sono diventati i padroni.