breaking-news, Italia, Salute & Benessere

Glaucoma 1 milione di italiani colpiti ma la metà non lo sa

Glaucoma-al-via-campagna-prevenzione-visite-gratis-in-gazebo-in-70-città

Il glaucoma è una patologia molto diffusa che è la maggiore causa di cecità al mondo. Il glaucoma è così diffuso che sulla Terra il 2% degli abitanti ne sono colpiti e se non diagnosticato precocemente può provocare seri problemi,

Il glaucoma è una malattia che si forma quando si riscontra nell’occhio un aumento di pressione. In questi giorni è possibile ricevere tutte le informazioni sulla patologia in 70 gazebo che si trovano in altrettante città italiane. Ai gazebo sarà possibile anche ricevere una visita gratuita.

Il glaucoma è una malattia che non va sottovalutata. Secondo gli ultimi e recenti dati sono un milione le persone che in Italia ne soffrono e più della metà di questa non sa di essere stata colpita dalla patologia. I medici da tempo sostengono, che per combattere il glaucoma, vi è bisogno di una grossa campagna di prevenzione.

In quest’ottica, a partire da domenica 6 marzo e fino alla prossima domenica, in diverse città italiane sono stati istituiti dei gazebo dove poter ritirare materiale informativo ed inoltre sottoporsi ad un  gratis.

E’ in corso “La settimana Mondiale del Glaucoma” che ha avuto inizio domenica scorsa 6 marzo e che terminerà il 12 marzo.  In questa settimana al centro dell’attenzione sarà la prevenzione di una malattia molto comune ma anche poco curata, il glaucoma.

L’ Agenzia internazionale per la prevenzione della cecità ha organizzato gazebo nelle 70 città più importanti italiane dove è possibile ricevere informazioni sulla pericolosa malattia ed effettuare approfondite visite mediche. L’associazione ha organizzato l’importante evento con il seguente slogan: “C’è così tanto da vedere. Non perdere nulla: prevenire è semplice”.

Giuseppe Castronovo, massimo responsabile dell’Agenzia internazionale per la prevenzione della cecità, ha reso noti i dati sul glaucoma in Italia che sono impressionanti: “In Italia sono circa un milione le persone malate di glaucoma e solo la metà ne è a conoscenza. Il glaucoma è una malattia che, se diagnosticata in tempo utile, può essere curata e controllata”.  I gazebi sono aperti a tutti e sono stati installati nelle più importante città italiane come Roma, Bari, Napoli e Catania.

 L’associazione informa che per tutta la settimana sarà possibile effettuare visite gratuite anche in altre città più piccole. Le visite sono svolte in ambulatori mobili, attrezzatissimi dove sarà possibile anche misurare la pressione dell’occhio. L’organizzazione informa che è possibile riuscire a trovare il gazebo più vicino alla propria residenza sul sito internet settimanaglaucoma.

L’associazione Iapb ha anche organizzato, per la settimana del glaucoma, un interessante video che è stato preparato con l’aiuto di Mediaset.

Per tutta la settimana sulle reti Mediaset, a rotazione, sarà trasmesso il video che ha lo scopo di conoscere per prevenire e sconfiggere il glaucoma, malattia che colpisce più di un milione di italiani; fra tutti  i malati tanti sono quelli che non sanno di averla.

 Mario Stirpe, massimo dirigente dello Studio e la Ricerca in Oftalmologia Onlus ha dichiarato: “La prevenzione è fondamentale. Il glaucoma per la sua diffusione è tra le patologie che rivestono un particolare interesse sociale. È una malattia insidiosa perché per molto tempo non dà segno di sé, pur provocando un danno progressivo. La prevenzione assume così una particolare importanza, poiché la patologia scoperta in tempo può essere messa in grado di non progredire. Per questo iniziative di prevenzione come questa promossa da Iapb Italia sono fondamentali per raggiungere e informare più persone possibili”.