breaking-news, Italia

Bari, i controllori dell’Amtab potranno fare le multe anche alle auto in divieto di sosta

Bari, i controllori dell’Amtab potranno fare le multe anche alle auto in divieto di sosta

Nuovi compiti per 17 dipendenti dell’Amtab, la tanto contestata azienda che si occupa del trasporto pubblico di Bari. I 17 dipendenti, che hanno il compito di controllori a bordo dei bus, potranno anche fare le multe a tutte le auto parcheggiate in zone non autorizzate che ostacolano il regolare flusso dei mezzi dell’Amtab.

Un nuovo compito per i 17 dipendenti che è stato possibile conferire grazie ad un corso di formazione che ha avuto la durata di 20 ore che si è svolto presso la polizia municipale.

Alla fine del corso i 17 dipendenti dell’Amtab hanno ricevuto il titolo di ausiliario del traffico che ha anche la facoltà di contestare le violazioni alle macchine in sosta vietata.

Sono stati il Sindaco di Bari Antonio Decaro e il nuovo comandante dei vigili urbani Nicola Marzulli a firmare gli attestati per i 17 dipendenti dell’Amtab che avranno il duplice ed importante ruolo.

Lo stesso comandante dei vigili urbani, Nicola Marzulli ,ha così commentato il nuovo compito di alcuni dipendenti dell’Amtab:  “Alcuni dei nuovi ausiliari saranno spostati dagli autobus alla strada per il controllo della sosta sulle strisce blu  ma con la qualifica di ausiliari della sosta potranno anche procedere alla contestazione delle sanzioni come ad esempio le auto che bloccano il passaggio sulle corsie preferenziali o davanti alle fermate dei bus”.

Uno dei 17 dipendenti che avrà il gravoso duplice compito ha spiegato quali saranno le sue nuove funzioni: “Abbiamo seguito il corso con la proposta di essere utilizzati sui bus come personale ispettivo per poter intervenire in caso di auto parcheggiate male o di invasioni di corsie riservate, aspettiamo adesso indicazioni da parte dell’azienda”.