Loading...

Alessandria, grave errore infermiera trancia dito a neonata, denunciata

0
386
Alessandria choc , un’ infermiera per errore taglia un dito ad una neonata

Alessandria choc , un’ infermiera per errore taglia un dito ad una neonata

Una neonata è rimasta sfregiata per un gravissimo errore commesso da una infermiera che inavvertitamente ha tranciato il suo piccolissimo dito della mano destra. L’operatrice sanitaria si è subito accorta dell’errore ed ha avvisato i suoi superiori che hanno deciso di trasferire con urgenza la piccola nell’ospedale di Torino.

L’operazione però di ricucitura del dito  non è riuscita e il padre e la madre della piccola hanno deciso di denunciare l’infermiera.

Una incredibile fatalità quella accaduta ad Alessandria dove ad una neonata una operatrice sanitaria le ha tranciato un dito. La bambina era ricoverata al plesso ospedaliero della città piemontese per dei valori di glucosio troppo alti.

L’infermeria è stata denunciata dal padre della piccola e ora dovrà rispondere di gravissimi reati. La piccola è stata subito trasportata al vicino ospedale di Torino dove, però i medici non sono riusciti a fare il miracolo.

Un grave ed imperdonabile errore quello commesso da un’operatrice sanitaria di Alessandria che ha reciso un dito ad una neonata.

Il gravissimo episodio è avvenuto nel plesso ospedaliero Civile di Alessandria in Piemonte. L’infermiera stava effettuando un’operazione delicata, stava rimuovendo una garza con la quale era attaccata una flebo alla piccola mano della neonata.

I medici dell’ospedale di Alessandria sono subito intervenuti ed hanno cercato di prestare soccorso alla piccola.

Dopo una breve riunione, i dirigenti del plesso ospedaliero di Alessandria hanno deciso di far trasferire la piccola all’ospedale di Regina Margherita di Torino.

I medici del Regina Margherita del capoluogo piemontese hanno subito tentato di riattaccare il dito alla piccola ma vi è stato il rigetto.

Il gravissimo episodio è avvenuto sette giorni fa, per l’esattezza lo scorso 26 maggio ma è stato reso noto solo ora.

La bambina era nata con grossi problemi di glicemia ed aveva bisogno di cure molto particolari ed urgenti.

Il padre della piccola ha denunciato ai carabinieri l’infermiera che dovrà rispondere di reati quali lesioni personali gravi e colpose.

L’uomo che ha presentato denuncia è Uruguaiano e vive da anni in Italia con la moglie. La direzione dell’ospedale di Alessandria ha chiesto scusa per l’accaduto ai genitori della piccola ed ha avviato una indagine interna.

Il nome della piccola non è stato reso noto dalle forze dell’ordine e la direzione dell’ospedale non ha preso, al momento, provvedimenti disciplinari nei confronti dell’infermiera.

La direzione sanitaria dell’ospedale di Alessandria ha diffuso la seguente nota: “La direzione e il personale sono profondamente rammaricati per il grave episodio ed esprimono ai genitori la massima disponibilità per fare chiarezza”.

La bambina subito dopo alcune ore dalla nascita aveva manifestato delle carenze di glucosio che avevano bisogno di cure urgenti e specialistiche.

Loading...