breaking-news, Italia

Bari, si buca sotto gli occhi della telecamera in pieno centro. Irma Melini: “Bari una città in cui vale tutto”

zasa1

Ha generato un’ondata di sdegno collettivo la foto che in queste ore ha fatto il giro su molte bacheche di  Facebook di cittadini baresi. Soggetto dello scatto è un giovane. E’ in piedi, girato di spalle alla strada, posizionato accanto ad uno degli ingressi dello storico palazzo della Camera di Commercio di Bari in via Sabino Fiorese, ha i pantaloni sbottonati e l’intimo leggermente abbassato che lascia a vista il “lato b”, la sua giacca e la borsa sono appoggiate a terra per comodità, è concentrato a far qualcosa di molto delicato.

E’ stato immortalato così, a freddo, in pieno giorno un uomo intento a somministrarsi una dose di droga. Spinto dalla sua necessità impellente, incontrollabile, che non poteva essere rimandata ancora, l’uomo, senza badare a niente e a nessuno, ha trovato la sua “intimità” in un angolino dell’imponente facciata di uno degli edifici più belli della città per accingersi a drogarsi. Anche se di spalle, non ci vuole molto per immaginare cosa il misterioso uomo stia combinando sotto gli occhi dei passanti increduli e non solo.

Infatti, il ragazzo in preda alla sua astinenza, forse fuori di sé, non si accorge che il posticino da lui scelto è tutt’altro che discreto. A pochi metri sopra la sua testa, in alto a destra è posizionata una bella telecamera di sorveglianza dell’ente ed una grande finestra dell’edificio che dà luce agli uffici frequentati a quell’ora dagli impiegati che di certo non immaginavano di trovarsi di fronte un tale panorama. La foto ha subito catturato l’attenzione di Irma Melini, consigliere del Comune di Bari che con rammarico ha commentato così sul suo profilo facebook: “Nella Città in cui vale tutto…drogarsi sotto gli “occhi” della telecamera, fra la Camera di Commercio e la Banca d’Italia”sottolineando come il degrado stia rassegnando sempre di più i baresi che restano: “Tutti increduli…tutti indifferenti”.