breaking-news, Italia

Concorsi e Assunzioni 2014: tutte nuove opportunità Enel, Scuola, Posta e Rai

Concorsi-e-Assunzioni-2014-tutte-nuove-opportunità-Enel-Scuola-Posta-e-Rai

Solo ieri sono stati pubblicati i dati allarmati della disoccupazione in Italia.

Siamo al 12,9% della forza lavoro inattiva lo stesso Presidente del Consiglio Renzi, informato dei dati, gli ha definiti allucinanti e ha annunciato un piano per contrastare la disoccupazione da presentare al paese entro massimo quindici giorni.

In attesa che le promesse diventino realtà e ci sia la tanto auspicata inversione di rotta con l’effettiva creazione di posti di lavoro ci sono grosse aziende italiane che in barba alla crisi hanno intenzione di assumere.

La Rai a breve assumerà, previa selezione, 100 giornalisti da inserire nelle proprie strutture senza limite di età per la partecipazione al concorso.

Il concorso Rai sarà suddiviso in due fasi: la prima sarà una prova dove bisognerà rispondere a domande generali sulla cultura, notizie di attualità ed inglese dalla quale saranno selezionati 400 giornalisti.

La seconda prova invece verterà sulla stesura di un articolo per tv o radio, una prova televisiva e sulla composizione di un tweet su un argomento di grande attualità

La terza ed ultima prova sarà orale con una commissione che valuterà le conoscenze linguistiche del candidato.

Alla fine delle tre prove saranno scelti cento giornalisti ritenuti più idonei.

Il curriculum vitae per partecipare al concorso dovrà essere inserito nel sito www.rai.it cliccando alla finestra lavora con noi.

Enel spa assumerà 1.500 figure professionali da inserire nel proprio organico per creare il ricambio generazione.

Molti dipendenti di Enel distribuzione sono prossimi alla pensione e la società che gestisce le linee elettriche italiane intende premunirsi con il tirocinio di 1.500 giovani dall’età compresa fra i 18 e i 29 anni muniti di un diploma tecnico come elettrotecnico o elettromeccanico.

Il curriculum per partecipare alle selezioni dovrà essere inserito al più presto nella casella lavora con noi del sito www.enel.it

Anche poste italiane in zone dove bisognerà smaltire un grosso carico di lavoro assumerà giovani tra i 18 e i 35 anni che avranno precedentemente inviato il proprio curriculum vitae a poste italiane od inserito  nel sito www.posteitalia.it

Per quanto riguarda la scuola bisogna aspettare le decisioni del nuovo ministro dell’Istruzione Stefania Giannini sul concorso scuola 2014 che prevede l’assunzione di circa 80.000 nuovi figure così suddivise in  64.338 insegnanti dei quali 22.237 di sostegno e 17.717 personale Ata.