breaking-news, Italia

Streaming Roma – Inter diretta gratis: anticipo oggi serie A

Streaming-Roma-Inter-gratis-anticipo-oggi-serie-A

Oggi, 1 marzo 2014, avrà inizio la ventiseiesima giornata di campionato che vedrà scendere in campo alle ore 20,45 per l’anticipo del sabato la Roma di Rudi Garcia e l’Inter allenata da Walter Mazzarri.

Servono punti per cullare un sogno ai giallorossi e per puntare al quarto posto ai nerazzurri.

La Roma che ha nove punti di svantaggio dalla Juventus al primo posto in classifica, ma ha da recuperare una partita contro il Parma, ha la possibilità di accorciare il margine di svantaggio dai bianconeri che dovranno giocare nel posticipo di domenica una sfida difficile in trasferta contro il Milan di Kakà.

I nerazzurri puntano a ritornare a giocare l’anno prossimo in una competizione europea dopo un anno di stop.

L’Inter con il quinto posto attualmente occupato in classifica, se conservato sino alla fine del campionato, permetterebbe alla squadra nerazzurra di giocare le qualificazioni in Europa League ma si devono difendere dal Verona e dal Parma che hanno solo rispettivamente un punto e tre punti di distanza in graduatoria.

La Roma nelle ultime quattro gare ha ottenuto tre vittorie ed un pareggio e nell’ultima di campionato ha vinto in trasferta a Bologna per 1 a 0 grazie alla rete del belga-thailandese Nainggolan.

L’Inter nelle ultime tre gare ha ottenuto due vittorie ed un pareggio e nella scorsa giornata è stata costretta al pari in casa dal Cagliari.

Alla settima giornata dell’andata lo scontro a campi invertiti finì tre a zero per la Roma con due reti di Francesco Totti uno su rigore, procurato da Gervinho, e da una rete di Florenzi.

La gara di oggi potrà essere visionata in diretta tv solo dagli abbonati di Sky Calcio e Mediaset Premium canali digitali criptati.

Il video con i gol e le fasi salienti della match sarà trasmesso in tarda serata intorno alle 23,00 dalla trasmissione “Sabato Sprint” su rai due.

L’aggiornamento in tempo reale del risultato sarà visibile collegandosi via internet ai siti www.gazzetta.it e www.livescore.it

La trasmissione radiofonica della partita sarà garantita da RAI 1 e diretta sportiva.

In streaming la gara potrà essere seguita scaricando le applicazioni di Sky Go e Premium Play utilizzabili per dispositivi mobili quali smartphone (iPhone, Galaxy ed altri marche) e tablet quali iPad e iPod con sistma operativo Android e pc portatili dotati di Windows o Mac.

In streaming gratis il match potrà essere visionato collegandosi sui siti di ROJADIRECTA e LIVETV anche con commento in italiano ma non si sa se questi siti hanno acquistato regolarmente  il diritto alla trasmissione del match.

La Roma dovrà fare a meno del suo capitano Francesco Totti non ancora perfettamente ristabilito dall’infortunio patito in settimana che seguirà il big match dalle tribune dell’Olimpico, la fascia di capitano passerà a Daniele De Rossi che sembra rigenerato dalla cura Rudi Garcia.

In attacco il tecnico francese sta pensando di schierare Destro al posto del “Er Pupone” con sulle fasce Ljalic e Gervinho.

Ancora out gli esterni bassi Balzaretti e i brasiliani Maicon e Dodo, al loro posto il greco Torosidis e il giovane Romagnoli preferito a Bastos considerato dal tecnico più adatto ad offendere che a difendere.

Rudi Garcia ha così commentato il match contro l’Inter in conferenza stampa: “Il mio problema è la partita con l’Inter: prima bisogna vincere domani, poi penseremo agli altri risultati. Mazzarri fa giocare la squadra sempre in un modo efficace, ma il gioco della Roma conta di più. Bisogna attaccare bene e difendere bene: normalmente lo sappiamo fare, se lo faremo anche domani prenderemo tre punti. Nel bilancio complessivo della stagione, siamo efficaci sia sul piano difensivo che su quello offensivo. Si può migliorare, ma sul piano psicologico e mentale i giocatori sono forti e uniti, e non mollano neanche una partita. Una gara difficile, come lo è stata quella di Bologna e come sarà quella di Napoli. E’ sempre difficile vincere, ma faremo di tutto per portare a casa i tre punti”. Torosidis e Pjanic stanno bene, Gervinho perfettamente. Anche Florenzi può essere nel gruppo, Maicon, Dodò e Balzaretti no. Totti? Tornerà presto: ha preso una brutta botta, il dolore andrà via, a Napoli non ci saranno problemi e sarà di nuovo con noi”.

Walter Mazzarri pensa di inserire sulla fascia destra l’ex Torino D’Ambrosio al posto del brasiliano Jonathan per cercare di marginare le discese del romanista Gervinho.

A centrocampo torna Hernanes al posto di Kuzmanovic.

Si rivede ma solo in panchina Esteban Cambiasso pronto a subentrare a gara in corso, in attacco staffetta argentina in campo Icardi fuori “El Principe” Diego Milito ancora non al meglio della condizione.

In difesa Walter Samul sarà il perno con affianco Rolando e Juan Jesus, in panca ancora Andrea Ranocchia e Hugo Campagnaro.

Mister Mazzarri ha rilasciato le seguenti dichiarazioni sulla gara di oggi: È che quando giochi contro chi ha due risultati su tre a disposizione, l’atteggiamento diverso è loro. Diverso è quando giochi con una squadra che gioca a viso aperto, che vuole vincere. Noi facciamo un buon calcio, e ne beneficiamo quando lo fanno anche gli altri e la partita non è bloccata. Hernanes lo abbiamo fatto recuperare per risolvere definitivamente il suo problema. Icardi sta bene, a Firenze gli ho dato un tempo intero. A Roma ci saranno, poi vedrò se utilizzarli dall’inizio o no. Non mi stupisce che Garcia abbia subito fatto bene in Italia. Ha dato ottimi equilibri, lo dimostra la loro fase difensiva. È una squadra camaleontica perché sa ripartire se la attacchi, pressarti, ha qualità, intensità. Poco meno della Juve, la classifica parla chiaro. E poi i giallorossi hanno fatto anche un mercato diverso dagli anni precedenti, sono arrivati giocatori esperti, bravi in ogni reparto. Prima giocava, segnava, ma prendeva anche tanti gol”.

Di seguito le formazioni di Roma e Inter che si affronteranno alle ore 20,45 allo stadio Olimpico:

ROMA (4-3-3): De Sanctis, Torosidis, Benatia, Castan, Romagnoli, Pjanic, De Rossi, Strootman; Gervinho, Destro, Ljajic. A disp.: Skorupski, Lobont, Toloi, Bastos, Nainggolan, Taddei, Mazzitelli, Florenzi, F. Ricci. Di Mariano. All: Garcia

INTER (3-5-2): Handanovic, Rolando, Samuel, Juan Jesus, D’Ambrosio, Guarin, Hernanes, Alvarez, Nagatomo, Palacio, Icardi. A disp.: Carrizo, Castellazzi, Campagnaro, Ranocchia, Jonathan, Zanetti, Kovacic, Cambiasso, Kuzmanovic, Taider, Mudingayi, Botta, Milito. All. Mazzarri

Arbitro: Bergonzi.