Bari & Dintorni, breaking-news, Italia

Attimi di terrore su una nota spiaggia pugliese, uomo fa la pennichella pomeridiana su un materassino ma si trova al largo non sapendo nuotare, salvato da un turista su un acquascooter

Attimi di terrore su una nota spiaggia pugliese, uomo fa la pennichella pomeridiana su un materassino ma si trova al largo non sapendo nuotare, salvato da un turista su un acquascooter

Ad un uomo originario di Francavilla Fontana ieri poteva costare cara la pennichella pomeridiana.

L’uomo di 40 anni si è addormentato sul materassino galleggiante ma il vento pian piano lo ha spinto a largo.

Il 40enne non sapeva nuotare. Ad accorgersene del gravissimo pericolo è stata la moglie dell’uomo che subito ha dato l’allarme.

La donna ha iniziato ad urlare per cercare di attirare l’attenzione dei bagnanti dei vicini e per svegliare il marito che però era troppo distante.

L’uomo, non ha sentito le urla della moglie, non dava segni di vita ed il materassino si allontanava sempre più dalla riva.

Fortunatamente uno dei bagnanti ha sentito le urla della donna e non ha esitato a mettersi in sella all’acquascooter e a raggiungere l’uomo sul materassino riportandolo a riva e mettendolo in salvo.