breaking-news, Gossip & Spettacolo, Italia

Roberto Benigni guida contromano, i vigili gli ritirano la patente e lui va su tutte le furie, ecco cosa è accaduto

 

benigni

Roberto Benigni, bravissimo attore e regista, qualche giorno fa ha compiuto gli anni.

E, nello stesso giorno del suo compleanno, mentre girava per Roma a bordo della sua auto, ha percorso contromano una strada.

Il tratto di strada contromano è stato percorso dal bravissimo Benigni per evitare la fila delle auto e, dunque, così facendo ha occupato la corsia opposta su cui le auto viaggiavano in senso contrario.

Subito fermato dagli agenti della polizia municipale, Roberto Benigni ha provato loro a spiegare il perchè di tale sua condotta ma gli agenti non hanno voluto ascoltare le sue ragioni, gli hanno elevato una contravvenzione e ritirato la patente come prevede il codice della strada in questi casi.

Tale episodio si è verificato al Parioli.

Ora la patente gli è stata sospesa e poi deciderà la prefettura i tempi della riconsegna.

Pare che Benigni abbia perso le staffe e si sia ribellato con i vigili che , però, non hanno accolto le sue ragioni e hanno messo puntualmente in atti gli articoli del codice della strada e, precisamente, l’articolo 148: multa da 163 euro, decurtazione di 10 punti patente e ritiro della patente con invio al prefetto, che deciderà i tempi per far tornare il titolare in possesso.

Il codice prevede anche in questi casi che colui che ha contravvenuto possa fare ricorso entro 60 giorni.

L’episodio ha avuto come scenario viale delle Belle Arti.