breaking-news

Bambino azzannato da cane a Bari: ultime notizie stato di salute

Bambino-azzannato-da-cane-a-Bari-ultime-notizie-stato-di-salute

Nelle campagne di Triggiano comune alle porte di Bari un bimbo di soli due anni è stato azzannato nel tardo pomeriggio di oggi da un cane, un meticcio di pastore tedesco, di proprietà dei nonni.

Il piccolo con tutta la sua famiglia era in campagna a casa dei nonni per trascorrere la pasquetta quando si è avvicinato al cane per accarezzarlo e non si sa per quale motivo, l’animale ha reagito mordendo più volte al volto, provocando delle ferite profonde al viso e quasi staccando il nasino del bambino.

Provvidenziale è stato l’intervento dello zio del bimbo che è riuscito a sottrarre il piccolo dalla morsa del cane.

Subito i genitori del piccolissimo bambino hanno chiamato il 118 che è intervenuto immediatamente sul posto ed ha trasportando il bimbo al vicino ospedale di Fallacara  sempre a Triggiano.

I medici del pronto soccorso del plesso ospedaliero del Fallacara resisi conto delle ferite profonde recante dai morsi del cane al bimbo hanno deciso di trasferirlo all’ospedale più attrezzato del Policlinico di Bari dove con difficoltà il piccolo è stato intubato  ed  è stato sottoposto ad un delicato intervento per ricucire le ferite profonde al capo e al naso.

I medici del Policlinico di Bari hanno dichiarato che al momento il piccolo non è in pericolo di vita.

A casa dei nonni dove è avvenuto il terribile incidente si sono recati i veterinari dell’Asl e i carabinieri per ricostruire la dinamica dell’accaduto.