60 enne innamorata di un toy boy di 26 anni lo sposa e gli compra una casa, il giovane compagno viene uccise e lei resta senza una lira

0
232

Una donna di 60 anni scozzese, Diane De Zoysa si era invaghita di un ragazzo di 26 anni dello Sri Lanka. Aveva deciso di sposarlo lasciando tutti i suoi parenti in Scozia per rifarsi una nuova vita nella terra del giovanilismo marito.

La 60enne aveva venduto la sua casa in Scozia e comprato una nuova abitazione nello Sri Lanka intestata al suo compagno. Solo che però il suo ex compagno fu ucciso in un agguato e lei restò totalmente sola.

Tentò di rivendere la casa appena comprata ma i parenti di lui lo impedirono. Completamente al verde, la 60 enne chiese aiuto ai suoi parenti in Scozia.

Ad aiutarla sono stati gli uomini dell’ambasciata britannica ai quali lei ha detto «Mi sento un stupida ora che ho capito di non aver ascoltato la mia famiglia e i miei amici che mi dicevano che era solo una questione di soldi, non mi ha mai amato sul serio», ha detto al suo ritorno a casa. «Pensavo che mi amasse davvero, ma ovviamente non era così. La famiglia di mio marito mi ha praticamente tenuta agli arresti domiciliari per due anni. Non potevo andare da nessuna parte, nemmeno in spiaggia».