Madre 27enne si prende cura per due settimane della sua bambina nata morta, non voleva che se ne andasse via

0
446

Una 27enne, incinta di due gemelle, è stata sottoposta, per un distacco della placenta, a un parto cesareo forzato.

Una delle due gemelle, Jessica, è morta, l’altra, Bella ,ha vinto la sua battaglia. La 27enne è rimasta molto traumatizzata per la morte di una delle due figlie.

La mamma Emma Woodhouse non ha voluto che Jessica, la piccola morta, andasse via  e per due settimane si è presa cura di lei, abbracciandola, portandola a passeggio e cantandole canzoni.

La donna ha raccontato che era tutto bellissimo tranne che la piccola era morta. La 27 enne ha altri tre figli, Jack di 5 anni, Mikey di 4 e Nicole di 2.

La donna ha raccontato che sapeva che l’altra gemella Bella era sopravvissuta e che per tutta la vita si sarebbe presa cura di lei, ma per due settimane ha voluto accentrare le sue attenzioni sulla piccola che non aveva avuto neanche la gioia di aprire gli occhi.

La donna ha poi raccontato il momento dell’addio: “Dopo due settimane però è arrivato il momento di salutarla per sempre: mi è stato di grande aiuto, ma non volevo lasciarla, volevo restare con lei”.

Loading...
Загрузка...