In aeroporto nel bagagliaio di un uomo ritrovato il cucciolo di un leopardo di solo un mese

0
200

L’unità di intelligence aerea indiana è riuscita all’aeroporto internazionale di Chennai a liberare un cucciolo di leopardo di un mese rinchiuso in un bagaglio di un passeggero.

L’agenzia di stampa ANI ha riferito che il cucciolo salvato sarà riabilitato nel parco zoologico Aringar Anna a Chennai.

Nel frattempo, il passeggero che aveva nel bagagliaio il cucciolo è stato arrestato e il Dipartimento forestale del Tamil Nadu intraprenderà ulteriori azioni per cercare di limitare un fenomeno purtroppo diffuso in India.

Un leopardo, in questi giorni, è stato al centro delle attenzioni in India per aver attaccato alcuni abitanti di un villaggio in India.

Subito dopo gli attacchi ripetuti è partita una gigantesca caccia al grosso felino che ha riguardato il villaggio dove sono avvenuti gli attacchi e anche alcuni paesi vicini.