breaking-news, Italia

Petizione online contro Beppe Grillo: ultime notizie raggiunte 4.500 firme

Petizione-online-contro-Beppe-Grillo-ultime-notizie-raggiunte-4.500-firme

Acque agitate nel Movimento Cinque Stelle dopo l’inaspettata sconfitta subita alle scorse elezioni europee.

Il Movimento Cinque Stelle, che da tutte le agenzie di rilevazione sondaggi  era dato come unico partito in grado di conquistare più voti alle scorse europee rispetto al Partito Democratico, si è trovato alla fine dello spoglio doppiato  nelle preferenze dal Pd di Matteo Renzi con un distacco abissale di 20 punti percentuali.

Alcuni militanti imputano questa debacle al leader carismatico del movimento, Beppe Grillo, che ritengono che nel “vinciamonoi” tour con il quale il comico genovese ha girato in lungo ed in largo l’Italia non sono stati mai pronunciati progetti su come affrontare la tremenda crisi che attanaglia il paese ma solo insulti nei confronti dei rivali Renzi e Berlusconi.


Il militante barese del movimento cinque stelle, Michele Iannone, ha lanciato una petizione online pubblicata sul sito www.change.org nella quale ha chiesto che sia il popolo del web a decidere il ruolo nel partito di Beppe Grillo.

In pochissimo tempo la petizione ha raggiunto più di 4.500 firme  che attestano un certo malcontento nel popolo dei grillini nei confronti del fondatore nonché leader carismatico del movimento Beppe Grillo.

Però in queste ultime ore l’ufficio stampa del Movimento Cinque Stelle di Bari tramite un messaggio postato su facebook ha sconfessato il proprio concittadino  dichiarando di aver piena fiducia nell’operato di Beppe Grillo riconosciuto come unico vero leader del movimento.

Si è in attesa di nuovi sviluppi che sicuramente accadranno nei prossimi giorni.